Inaugurato il secondo centro di supporto alla navigazione marittima ad Izmir in Turchia

Inaugurato il secondo centro di supporto alla navigazione marittima ad Izmir in Turchia
  • Il Vessel Traffic Management System (VTMS) installato nella città turca consentirà di gestire il traffico e la sicurezza marittima dell’area, proteggendo l’ambiente marino circostante
  • Presenti alla cerimonia il Ministro dei Trasporti e Infrastrutture e lo speaker dell’assemblea Nazionale turca
  • Il VTMS di Leonardo è utilizzato nel bacino del Mediterraneo dove, con oltre 7000 kilometri di costa monitorati, è stata realizzata la più ampia applicazione del sistema

 

Inaugurato oggi a Izmir, in Turchia, il centro di supporto alla navigazione e al traffico marittimo realizzato da Leonardo. Presenti alla cerimonia, Binali YILDIRIM, speaker dell’Assemblea Nazionale turca e M. Cahit TURHAN, Ministro dei trasporti e Infrastrutture. Il sistema consentirà di monitorare il traffico marittimo dell'area.

 

La soluzione è composta da due sottosistemi: il Vessel Traffic Services System Regionale (RVTSS) che monitora i golfi di Izmit, Izmir e Mersin, caratterizzati da un intenso traffico navale di merci e persone; il Vessel Traffic Management Centre (VTMC) installato ad Ankara, grazie al quale è possibile disporre di un quadro integrato e completo del traffico in mare. Il primo sito di Izmit è stato ufficialmente aperto a novembre 2016.

 

Il sistema di controllo del traffico marittimo (Vessel Traffic Management System - VTMS) di Leonardo è la soluzione tecnologicamente più avanzata oggi disponibile sul mercato. Garantisce la sicurezza delle coste e dei confini marittimi di ampie aree geografiche e il monitoraggio dell'ambiente marittimo e supporta le operazioni di soccorso e ricerca in mare. Il VTMS è disponibile in versione fissa e mobile ed è in grado di assicurare la copertura e la gestione di vaste zone, come il bacino del Mediterraneo che, con oltre 7000 kilometri di costa monitorati, rappresenta l’applicazione più ampia del sistema.

Roma 22/11/2018 17:41