Nasce "Leonardo Corporate Lounge" dalla partnership con ELITE, Borsa Italiana, per favorire la crescita sostenibile dei fornitori ad alto potenziale

Nasce
  • Leonardo sigla un accordo con ELITE, Borsa Italiana – London Stock Exchange Group, per la creazione della “Leonardo Corporate Lounge”, ambiente dedicato alle aziende ad alto potenziale della supply chain di Leonardo per supportarle nel loro percorso di crescita in modo sostenibile
  • Marco Zoff, Chief Procurement & Supply Chain Officer di Leonardo: “Orgogliosi di essere la prima realtà industriale italiana che avvia il programma ELITE per la propria filiera a testimonianza del nostro impegno concreto a sostegno della crescita dei nostri migliori suppliers”
  • L’accordo si inserisce nel percorso di ottimizzazione e rafforzamento della supply chain avviato con il  Programma LEAP2020 in coerenza con gli obiettivi del Piano Industriale 2018-2022 di Leonardo

 

Leonardo ha siglato un accordo con ELITE, Borsa Italiana – Gruppo London Stock Exchange, per supportare ed accelerare il percorso di crescita delle Piccole e Medie Imprese (PMI) più virtuose della propria filiera. 

 

ELITE è il programma internazionale del Gruppo London Stock Exchange dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. ELITE permette  l’accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle imprese, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.

 

La partnership prevede la creazione della “Leonardo Corporate Lounge”: un ambiente dedicato e costruito per rispondere alle esigenze delle PMI della supply chain di Leonardo attraverso un percorso disegnato per supportarne la crescita in modo dedicato e sostenibile. Grazie ad un modello integrato di collaborazione, ELITE metterà a disposizione delle aziende aderenti alla “Leonardo Corporate Lounge” un programma internazionale di formazione e mentorship per supportare la crescita manageriale, strategica e di governance delle imprese e favorire l’accesso a fonti di capitale per dare ulteriore impulso alla propria crescita. ELITE rappresenta per Leonardo uno strumento per lo sviluppo sostenibile della propria filiera della supply chain.

 

“Siamo orgogliosi che Leonardo sia la prima realtà industriale italiana ad avviare il Programma ELITE per la propria filiera”, sottolinea Marco Zoff, Chief Procurement & Supply Chain Officer di Leonardo. “La scelta di un partner di primaria importanza come ELITE per sostenere la filiera dei nostri fornitori testimonia la volontà di continuare in quel percorso di sviluppo delle capacità dei nostri migliori suppliers avviato con il lancio del programma LEAP2020, acronimo di Leonardo Empowering Advanced Partnerships. Programma, tra le iniziative che supportano il percorso di crescita sostenibile del business indicato nel Piano Industriale 2018-2022 di Leonardo, teso a rivisitare e ottimizzare la nostra supply chain”, conclude Zoff.

 

LEAP2020 è caratterizzato da una visione industriale e di filiera ed ha lo scopo di favorire la crescita sia dimensionale sia in termini di qualità dei fornitori, nell’ottica di un approccio win-win in grado di incrementare la sostenibilità del business, le performance e la capacità di rispondere in maniera più efficace ai requisiti dei clienti. Contestualmente il sistema Paese potrà dotarsi di imprese più solide, con un orizzonte di investimento più stabile, maggiormente capaci di innovare e competere anche sui mercati internazionali. 

 

L’accordo con ELITE permetterà ai fornitori di Leonardo, già inseriti nel programma LEAP2020, di strutturare i propri piani di crescita ed espansione che necessitano di elevate competenze trasversali, soprattutto in termini di crescita internazionale e di struttura organizzativa interna. La partnership supporterà quindi la filiera di Leonardo facilitando il contatto tra i fornitori con altre realtà industriali favorendone il networking e incrementando la contaminazione informativa tra i vari ecosistemi industriali. Attraverso un percorso formativo manageriale verrà rafforzata la cultura industriale dei partner che presentano caratteristiche di eccellenza sotto il profilo dell’innovazione e delle potenzialità di espansione. Saranno inoltre poste le basi per concretizzare il salto dimensionale attraverso il reperimento di risorse finanziare per la realizzazione delle iniziative volte alla crescita.

Roma 18/02/2019 09:00