Leonardo a Firenze: l'arte incontra la tecnologia per generare futuro

29 aprile 2019

Ancora una volta, per Leonardo, cittadinanza scientifica significa guardare negli occhi le generazioni del futuro e coinvolgerle nel "saper fare". Partner di "Firenze dei Bambini", dal 12 al 14 aprile 2019, la nostra azienda ha partecipato all’evento con l’installazione - "Ing. Leonardo 500, l'immaginario del volo" e tre laboratori animati dai nostri ambasciatori STEAM. Cinquecento i bambini e ragazzi che hanno partecipato ai laboratori e oltre mille le persone che hanno visitato l’installazione.

Scolaresche, bambini, genitori e famiglie si sono avvicendati all'interno del nostro spazio dedicato a Leonardo da Vinci, nell’anno in cui ricorrono i 500 anni dalla sua morte (1519-2019), dentro la suggestiva cornice della Biblioteca delle Oblate nel centro di Firenze. E’ proprio in questa città dove Leonardo da Vinci osservava nelle botteghe il “saper fare” sapiente e lo traduceva in disegni, idee e intuizioni che abbiamo scelto di raccontare la nostra cittadinanza scientifica ispirandoci al genio toscano, facendo sperimentare a 500 bambini i nostri laboratori, con attività legate alle ottiche, al coding, alla costruzione di macchine leonardesche. In una parola, l'ingegneria, intesa come capacità di "tradurre" le idee in tecnologie e soluzioni. 

A latere dei laboratori, oltre mille persone hanno visitato la suggestiva installazione realizzata dalla nostra azienda in collaborazione con Studio Azzurro e Treccani intitolata “Ing. Leonardo 500, l’immaginario del volo”, che ha raccontato, attraverso un'esperienza immersiva di immagini e suoni, un divenire di saperi universali, dallo studio della natura, ai disegni leonardeschi, fino alle macchine in volo: i nostri elicotteri, aerei, droni e satelliti. I laboratori e l’installazione hanno permesso di mettere in pratica e di condividere il nostro approccio STEAM - Science, Technologies, Engineering, Arts and Matematics - che mette al centro discipline scientifiche e umanistiche, per lavorare insieme alle competenze del futuro.

Passione, innovazione, entusiasmo al centro de “La Firenze dei Bambini”: il nostro saper fare ancora una volta a disposizione delle generazioni del futuro.

Leonardo a “Firenze dei bambini”

Abbiamo partecipato a questa iniziativa per raccontare come tecnologia e arte si uniscano per dar vita a magnifiche innovazioni. Attraverso i nostri ambasciatori STEAM abbiamo puntato sul "saper fare", coinvolgendo scolaresche, bambini, famiglie e i nostri dipendenti, all'interno di una manifestazione in cui tutta la città ha celebrato il genio leonardesco.

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati