La Tailandia si affida ancora una volta ai radar di Leonardo per la difesa aerea del Paese

18 novembre 2019 19:13

  • La Royal Thai Air Force ha scelto nuovamente il sistema radar RAT31 DL di Leonardo per la difesa della regione meridionale del Paese
  • Il RAT31DL offre le migliori prestazioni della categoria nel settore della difesa aerea e sorveglianza
  • Il sistema è il principale sensore di difesa aerea della NATO. L'elevata affidabilità si basa sulla tecnologia a stato solido e sulla capacità del radar di funzionare anche nel caso alcuni moduli siano fuori uso

 

Al Salone Defense & Security (Bangkok 18-21 novembre), Leonardo ha annunciato un contratto per fornire un sistema radar di difesa aerea RAT 31 DL alla Royal Thai Air Force. Il radar a lungo raggio sarà installato a Samui per proteggere la regione meridionale del Paese. Il contratto segue la fornitura dello stesso radar RAT31 DL alla Royal Thai Air Force nel 2015, confermando la soddisfazione del cliente. Infatti, dalla sua installazione, il sistema ha garantito in modo affidabile le migliori prestazioni della categoria, anche in condizioni ambientali difficili.
 
Il RAT31 DL è un avanzato radar di sorveglianza 3D a stato solido, con una portata di oltre 500 km ed è progettato per funzionare come parte integrante dei moderni sistemi di difesa aerea. Grazie ad un'architettura flessibile e modulare, che può generare più fasci radar contemporaneamente, il RAT 31 DL offre agilità di frequenza in grado di contrastare i missili anti-radar (ARM) e le contromisure elettroniche (ECM).
 
Il radar fa parte di una famiglia di sistemi a lungo raggio con capacità di difesa aerea e missilistica inclusi i missili balistici, a supporto della sicurezza nazionale e delle missioni operative. Il RAT 31 DL è efficace per una vasta gamma di scenari, anche in contesti con alta concentrazione di disturbi elettromagnetici. E' altamente affidabile anche in caso di guasti poiché grazie a caratteristiche di “graceful degradation”, nel caso in cui alcuni moduli radar vadano fuori uso, le prestazioni generali vengono mantenute.
 
Leonardo ha venduto oltre 50 sistemi RAT 31 DL in tutto il mondo. Il radar è il principale sensore per la difesa aerea della NATO; il tipo di architettura soddisfa infatti gli standard dell'Alleanza e consente una piena interoperabilità. Le varianti fisse e mobili del radar sono entrambe attualmente in servizio nei paesi NATO e non NATO. La famiglia dei RAT31 include anche il RAT31 DL / M (DADR - Deployable Air Defence Radar), utilizzato dalle Forze Aeree italiana, tedesca e austriaca. Leonardo continua a investire nella famiglia dei radar RAT31 per integrare sempre nuove funzionalità a vantaggio di tutti i clienti del sistema.
 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati