E’ stata raggiunta con successo a La Spezia una milestone particolarmente sfidante del sistema ULISSES Firefly

12 gennaio 2021

ULISSES (Ultra Light Sonic Enhanced System) è il nuovo sistema acustico per la sorveglianza marittima antisommergibile sviluppato da Leonardo.

Estremamente leggero e compatto, ULISSES è stato ottimizzato per ogni velivolo ad ala fissa o rotante o piattaforma marittima.
Attualmente ULISSES è l’unico sistema che può essere installato anche a bordo di piattaforme unmanned di piccole dimensioni, come l’AWHERO di Leonardo. 

A La Spezia l’installazione a bordo nave per la demo era composta da un solo processore acustico, in grado di gestire le sonoboe e il dipping sonar FireFly della L3Harris, i sensori processati del sistema.

Per lo svolgimento della dimostrazione la Marina Militare Italiana ha collaborato attivamente mettendo a disposizione un SH90, l’elicottero ha lanciato 3 sonoboe, un sensore batitermico per l’analisi dei parametri marittimi, e 2 rilevatori passivi DIFAR. L’imbarcazione ha inoltre implementato la sensoristica lanciando elementi attivi HIDAR.

Per questa demo la scheda processore delle sonoboe è stata integrata all’interno del processore sonar a immersione. Questa soluzione ha permesso di ridurre il già contenuto peso del sistema di circa 7 Kg, con evidenti vantaggi per l’ottimizzazione dei carichi della piattaforma.

Definito il campo boe e calato il sonar a immersione, è iniziata la trasmissione degli impulsi generati dalle diverse frequenze rilevate dai sensori. Le informazioni acustiche sono state quindi raccolte ed elaborate dalla consolle operatore a bordo nave, per essere trasmesse a terra in tempo reale con i segnali audio e video attraverso il sistema WBDL (Wide Band Data Link proprietario di Leonardo che può trasmettere dati fino a 45Mb al secondo). Il collegamento da nave a terra è stato un momento importante della demo, perché ha permesso di testare il livello di interoperabilità con altri mezzi o con un centro di comando e controllo, consentendo così il monitoraggio in tempo reale della situazione tattica.

La demo dello scorso novembre fa seguito all’installazione dimostrativa di un upgrade del sistema sugli elicotteri SH90, la versione della Marina Militare Italiana dell’NH90, completata lo scorso agosto.

Ricordiamo che il programma NH90 riguarda elicotteri bimotore di medie dimensioni ed è il più grande mai lanciato in Europa. Sviluppato per soddisfare le esigenze degli operatori militari di tutto il mondo, è gestito dalla joint venture NHIndustries, una società costituita da Leonardo Elicotteri, Airbus Helicopters e GKN Fokker.

In questo contesto ULISSES rappresenta l’evoluzione dell’attuale sistema OTS90, installato a bordo degli NH90 della Marina italiana e di quella olandese: una soluzione all’avanguardia per tecnologia, funzionalità, possibilità di configurazione e un alto livello di flessibilità operativa.
 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati