Leonardo al fianco della 1000Miglia per la gestione delle comunicazioni di emergenza

27 ottobre 2020

La corsa

Nonostante le difficoltà, anche quest’anno si è disputata la “corsa più bella del mondo”: la 1000Miglia. La corsa è uno dei simboli del nostro Paese e veicola i valori tipici dell’italianità nel mondo: creatività, unicità, pragmatismo, fascino, tradizione, competizione ed innovazione. Giunta alla sua 38esima edizione ha sempre mantenuto intatto il suo spirito originario in grado di attirare piloti ed appassionati da tutto il mondo.

Ancora oggi la 1000Miglia resta la corsa che con le sue incredibili vetture ed i suoi piloti passa attraverso città, paesi e borghi portando uno sport come l’automobilismo direttamente davanti alle case di molti italiani. D’altronde il radicamento sul territorio è da sempre una delle principali peculiarità della Freccia Rossa, e la sua capacità di portare leggende come Ascari, Fangio, Nuvolari e Moss a pochi passi - anche se per pochi istanti - dai cittadini di Nord e Centro Italia resta uno dei suoi più grandi ed incredibili meriti.

Oggi, grazie alla sua capacità di rinnovarsi e reinventarsi, la 1000Miglia non è solo fascino, motori e tradizione, ma è anche sinonimo di smart mobility, ecosostenibilità ed innovazione tecnologica.
 

 

Leonardo come Security Partner

Molti dei valori della 1000Miglia fanno parte anche della tradizione Leonardo: capacità di innovazione, resilienza, attenzione al territorio ed alle proprie radici, sicurezza e smart mobility. Per la prima volta Leonardo ha potuto esprimere queste sue vocazioni partecipando alla corsa in qualità di Security Partner ufficiale.

Leonardo ha quindi voluto offrire ancora una volta il proprio supporto per la gestione efficace, sicura e resiliente di un evento che rappresenta l’italianità nel mondo. Trattandosi di una manifestazione itinerante sono state messe a disposizione competenze e tecnologie nell’ambito delle comunicazioni professionali sicure, fondamentali per una cooperazione efficace e tempestiva di persone e mezzi lungo l’intero percorso di gara.

 

 


Le soluzioni Leonardo

In qualità di Security Partner Leonardo ha fornito due soluzioni di sicurezza e comunicazioni:

  • Il VAN IMSS Leonardo: un sistema di sicurezza mobile integrato che ha seguito l’intera corsa. Il mezzo è stato equipaggiato con un sistema di videosorveglianza avanzato coadiuvato da una Control Room operativa. Inoltre è stato attrezzato con un sistema radio Tetra per la sicurezza fisica e per le comunicazioni a copertura locale, utile quindi in aree come il parco auto alla fine delle varie tappe.
  • L’applicazione MCPTT che ha permesso agli organizzatori di utilizzare dei cellulari Android come dei veri e propri sistemi di comunicazione mission critical. Facilitare le comunicazioni dei responsabili dell’organizzazione è stato un modo per facilitarne il coordinamento e migliorare così la sicurezza generale dell’intero evento.

 

 

 

L’equipaggio

A bordo del VAN IMSS Leonardo c’erano: Fabio Gloter, Francesco Carnesecchi e Lorenzo Ricci, esperti in comunicazioni professionali e da sempre appassionati di automobilismo. Con loro abbiamo potuto seguire giorno dopo giorno la corsa, immergendoci in tutta la sua spettacolarità.

Partecipando alla 1000Miglia come Security Partner, Leonardo ha dimostrato ancora una volta la sua forte attenzione alla sicurezza dei grandi eventi: dal G8 de L’Aquila, a EXPO 2015 fino ai Campionati Mondiali di sci Cortina2021.

La tradizione, il radicamento sul territorio e lo spirito innovativo di Leonardo si sono sposati perfettamente con i valori e le emozioni della corsa più bella del mondo.

 

 

Per maggiori informazioni: cyberandsecurity@leonardocompany.com

 

Seguite i nostri canali social Twitter, LinkedIn e Instagram per rimanere aggiornati sulle iniziative Leonardo.

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati