Roll-out del primo aereo da addestramento M-346 della Forza Aerea della Repubblica di Singapore

Alenia Aermacchi, società di Finmeccanica, ha presentato oggi alla Forza Aerea di Singapore il primo dei 12 velivoli da addestramento avanzato M-346 ordinati nel 2010.

Venegono Superiore (VA)   06 agosto 2012

Alenia Aermacchi, società di Finmeccanica, ha presentato oggi alla Forza Aerea di Singapore il primo dei 12 velivoli da addestramento avanzato M-346 ordinati nel 2010-

 

La cerimonia di roll-out si è svolta presso gli stabilimenti Alenia Aermacchi di Venegono Superiore, alla presenza dei vertici della Forza Aerea di Singapore e di quella italiana, di ST Aerospace, prime contractor di questo importante accordo, dei vertici Boeing e Alenia Aermacchi e di una rappresentanza del personale coinvolto nel programma.

 

Giuseppe Giordo, Amministratore Delegato di Alenia Aermacchi, ha commentato: “Sono trascorsi meno di due anni dalla firma del contratto e abbiamo presentato oggi al cliente il primo dei dodici velivoli M-346 per il programma Fighter Wings Course della Forza Aerea di Singapore. E’ un momento particolarmente importante per la nostra azienda, è stato svolto un grande lavoro di squadra in stretta collaborazione con il nostro partner ST Aerospace e con cui siamo orgogliosi di festeggiare questo importante momento”.

 

Il Presidente di ST Aerospace, Chang Cheow Teck, ha dichiarato “Il successo del roll-out del primo M-346 è la testimonianza del tenace impegno profuso da ST Aerospace e Alenia Aermacchi nel supportare le esigenze di addestramento di prossima generazione della Forza Aerea della Repubblica di Singapore. Continueremo a unire le rispettive forze, insieme ai nostri partner, per fornire la migliore soluzione al cliente”.

 

La presentazione del primo esemplare di M-346 per la Forza Aerea di Singapore fa seguito al rilascio della certificazione di tipo e al primo volo del velivolo che risale allo scorso 11 luglio.
L’avvio delle consegne è previsto per la fine del 2012.

Altre notizie e storie

19.06.2019
Primi passi per l’International Flight Training School

La scuola internazionale di addestramento al volo dell’Aeronautica Militare, powered by Leonardo, getta le basi per diventare un punto di riferimento a livello mondiale nella fornitura di addestramento avanzato alle forze aeree. Ma per capirne di più, andiamo a Galatina!     

02.09.2018
Riflettori puntati sugli Eurofighter del 36° Stormo
Base aerea di Gioia del Colle (Bari). E' una mattina decisamente tranquilla quando presso la Sala Operativa suona l'allarme: ordine di decollo immediato, scramble! I due piloti di turno, già pronti ed equipaggiati con tuta anti-G, scattano di corsa verso gli shelter dove sono ricoverati gli Eurofighter già "pre-volati".
08.07.2018
Aermacchi M-346FA: maestro nel multiruolo
Nuova versione del bimotore da addestramento avanzato Aermacchi M-346, progettato e prodotto dalla Divisione Velivoli di Leonardo, l'M-346 FA (Fighter Attack) rappresenta un'evoluzione della variante dual role FT (Fighter Trainer), ed è stata sviluppata per venire incontro alle crescenti e diversificate necessità operative delle forze aeree.
19.06.2019
Primi passi per l’International Flight Training School

La scuola internazionale di addestramento al volo dell’Aeronautica Militare, powered by Leonardo, getta le basi per diventare un punto di riferimento a livello mondiale nella fornitura di addestramento avanzato alle forze aeree. Ma per capirne di più, andiamo a Galatina!     

02.09.2018
Riflettori puntati sugli Eurofighter del 36° Stormo
Base aerea di Gioia del Colle (Bari). E' una mattina decisamente tranquilla quando presso la Sala Operativa suona l'allarme: ordine di decollo immediato, scramble! I due piloti di turno, già pronti ed equipaggiati con tuta anti-G, scattano di corsa verso gli shelter dove sono ricoverati gli Eurofighter già "pre-volati".
08.07.2018
Aermacchi M-346FA: maestro nel multiruolo
Nuova versione del bimotore da addestramento avanzato Aermacchi M-346, progettato e prodotto dalla Divisione Velivoli di Leonardo, l'M-346 FA (Fighter Attack) rappresenta un'evoluzione della variante dual role FT (Fighter Trainer), ed è stata sviluppata per venire incontro alle crescenti e diversificate necessità operative delle forze aeree.