Il nostro approccio
L’innovazione è un valore di primaria importanza per Leonardo, che basa la propria competitività su tecnologie e prodotti all’avanguardia.

La nostra cultura dell’innovazione si fonda su un processo continuo e integrato di collaborazione sia interna, tra le Divisioni, sia esterna, con atenei, istituti ed enti di ricerca, clienti, fornitori e start up per sviluppare nuove tecnologie e nuovi prodotti.

Ammontano a oltre 1.4 miliardi di euro le risorse investite dalla nostra Azienda in Ricerca e Sviluppo nel 2018 (pari al circa 12% dei ricavi) e sono oltre 9.000 i dipendenti impegnati in queste attività (Ingegneria e CTO), pari a circa il 20% degli addetti complessivi di Leonardo. Di questi, 6.200 sono basati in Italia e rappresentano quasi il 7% degli addetti alla Ricerca e Sviluppo del settore manifatturiero italiano e circa il 10% degli addetti impiegati nei settori a medio-alta tecnologia che operano sul territorio nazionale.

Il 33% dei dipendenti di Leonardo è laureato, il 50% diplomato, con una netta prevalenza di lauree e diplomi tecnici. Sono inoltre circa 10.000 gli ingegneri, per lo più aeronautici, aerospaziali, elettronici, meccanici, informatici e delle telecomunicazioni.

Il portafoglio brevetti di Leonardo ha registrato un tasso di crescita annuo composito (CAGR) prossimo al 5% nell’ultimo decennio. Circa il 19% dei brevetti nel portafoglio aziendale, inoltre, ha concorso al Premio Innovazione e, di questi, il 91% ha trovato applicazione in sistemi, prodotti e servizi di Leonardo.

Con circa il 12% dei ricavi del 2018, Leonardo è terza in Europa e quarta nel mondo tra le maggiori aziende che investono in Ricerca e Sviluppo nel settore dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza.

Il contributo di Leonardo alla spesa in Ricerca e Sviluppo totale del Paese è molto rilevante: considerando solo la parte di spesa allocata in Italia, Leonardo rappresenta il 16,8% della spesa in Ricerca e Sviluppo dei settori a tecnologia alta e medio-alta del Paese e il 10,9% del totale degli investimenti diretti in Ricerca e Sviluppo delle imprese manifatturiere italiane.

Risultati conseguiti attraverso un modello improntato all’Open Innovation per incentivare la condivisione di conoscenze e opportunità, nella consapevolezza che per fare innovazione siano fondamentali talenti, idee e soluzioni provenienti anche dall’esterno dell’Azienda. Leonardo ha, infatti, sviluppato un solido network con enti di ricerca, università e PMI in un ecosistema dell’innovazione: la nostra Azienda ha all’attivo oltre 200 progetti e partnership di ricerca con oltre 90 università e centri di ricerca in tutto il mondo, di cui circa 50 in Italia, coinvolgendo circa il 40% delle università italiane.

We Create a Culture of Innovation