Tolleranza zero verso la corruzione

Il Codice Anticorruzione di Leonardo rappresenta un sistema organico e coerente di regole ispirate a principi di integrità e trasparenza, volto a contrastare i rischi di pratiche illecite nella conduzione degli affari e delle attività aziendali. Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella riunione del 21 aprile 2015, è stato aggiornato l’8 maggio 2019.

Il Codice completa il potenziamento dei presidi di controllo interno voluto dal Consiglio di Amministrazione di Leonardo, in conformità alle normative di riferimento e in linea con le più elevate best practice internazionali di settore, e le iniziative prese nel campo dell'anticorruzione.

L’Organo di coordinamento e consultazione per la prevenzione della corruzione, composto dal Presidente di Leonardo e dai Presidenti del Comitato Controllo e Rischi, del Collegio Sindacale e dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/01 di Leonardo, svolge attività di coordinamento degli enti preposti al controllo delle regole di condotta nel Gruppo, presidia l’applicazione del Codice Anticorruzione e il suo aggiornamento.

In Leonardo Spa esiste un’unità dedicata che si occupa di supervisionare il sistema anticorruzione, monitorandone il funzionamento, l’adeguatezza rispetto ai rischi e l’effettiva attuazione, nonché, promuoverne l’aggiornamento a seguito di modifiche della normativa di riferimento e/o di fattori interni o esterni rilevanti per il sistema. L’unità riporta funzionalmente al Presidente e gerarchicamente al Group General Counsel e ha accesso diretto ai vertici e agli organi sociali, attraverso un sistema di reporting.

Nel 2019, Leonardo ha ricevuto 82 segnalazioni, di cui 15 relative a casi di presunta corruzione da parte di dipendenti di ogni livello e terze parti. Le 15 segnalazioni sono state investigate da Group Internal Audit, su incarico del Comitato Segnalazioni di Leonardo. Gli approfondimenti condotti hanno evidenziato taluni casi di parziale fondatezza delle segnalazioni effettuate, ma per fattispecie differenti, quali casi di conflitto di interesse o violazioni delle procedure interne. Leonardo ha, in ogni caso, posto in essere le opportune azioni correttive. 

Comunicati stampa

24.07.2018 - 17:30
LEONARDO, PRIMA AZIENDA NELLA TOP TEN MONDIALE DELL'AD&S A OTTENERE LA CERTIFICAZIONE
ISO 37001:2016 "ANTI BRIBERY MANAGEMENT SYSTEM"
Nella top ten mondiale del settore dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza Leonardo Spa è la prima azienda ad ottenere la certificazione ISO 37001:2016, “Anti bribery management system”, primo standard internazionale sui sistemi di gestione anticorruzione.