Finmeccanica – Selex ES annuncia le prove in volo di BriteCloud sul Gripen

Finmeccanica – Selex ES annuncia le prove in volo di BriteCloud sul Gripen

Finmeccanica – Selex ES e Saab hanno annunciato che i test in volo di BriteCloud si terranno a settembre 2014. Le prove prevedono il lancio del nuovo decoy da velivoli Gripen prodotti da Saab.

 

Il BriteCloud Expendable Active Decoy (EAD) è un dispositivo di disturbo con memoria digitale a radio frequenza di dimensioni ridotte, in grado di confondere la maggior parte delle minacce terra-aria e aria-aria tradizionali e moderne. BriteCloud è progettato per essere lanciato da cartucce chaff & flare standard e richiede, pertanto, interventi minimi di integrazione sulla piattaforma. Il dispositivo fornisce tecniche di contro misure elettroniche (ECM - Electronic Counter Measures) e ridotti tempi di risposta, generalmente associati ai Towed Radar Decoy (TRD) a fibre ottiche impiegati, aumentando al contempo la distanza di sicurezza tra il velivolo e la minaccia.

 

Saab è il primo partner a offrire BriteCloud come dispositivo opzionale su tutte le versioni esistenti e future del Gripen per migliorare le prestazioni di guerra elettronica del velivolo.

 

Finmeccanica – Selex ES ha avviato la produzione di BriteCloud della versione standard da 55 mm. Il primo lotto sarà disponibile per la fine del 2014. Sono inoltre iniziate le attività per lo sviluppo del BriteCloud da 218 mm; la produzione e il collaudo sono previsti all’inizio del 2015.

 

Le prove in volo del dispositivo sul Gripen sono il risultato della stretta collaborazione tra Finmeccanica – Selex ES e Saab. La decisione di includere il BriteCloud nel portafoglio di dispositivi per il miglioramento delle prestazioni di guerra elettronica accresce la gamma di tecnologie offerte da Finmeccanica – Selex ES agli utilizzatori del Gripen. Finmeccanica – Selex ES è già fornitore del radar AESA Raven ES-05, del dispositivo Skyward-G IRST e dell'ultima generazione IFF per l'equipaggiamento del Gripen NG.

 

Farnborough 16/07/2014 11:40