ATR 42MP

ATR 42MP per il pattugliamento marittimo

L'ATR 42MP, progettato per svolgere operazioni di sorveglianza marittima ad ampio raggio, unisce l'affidabilità, la manutenibilità, il basso costo del ciclo di vita e il comfort dei velivoli turboprop da trasporto regionale da cui deriva, a un sistema di missione, sensori avanzati e una suite di comunicazione completa.

Missioni e caratteristiche

Capacità

L’ATR 42 MP è in grado di svolgere una vasta gamma di missioni speciali tra cui il pattugliamento di zone economiche esclusive (EEZ), SAR (ricerca e soccorso), ISR (Intelligence, Sorveglianza, Ricognizione), C2 (Comando e Controllo), monitoraggio delle acque e vigilanza anti-inquinamento, nonché controllo dei flussi migratori. Può essere facilmente riconfigurato per eseguire missioni di trasporto materiali e personale, lancio paracadutisti, evacuazione sanitaria e umanitaria e aviolancio di kit di emergenza.

Sensori ed equipaggiamenti

Il velivolo è equipaggiato con una suite di sensori che comprende un radar multi-modale, una torretta elettroottica EOST (Electro Optical Sensor Turret) con telecamere a colori e monocromatica, un sistema di identificazione automatica (AIS), un Direction Finder (DF) ed equipaggiamenti per registrazioni video. L'aereo è dotato di due “bubble window” di osservazione e due piloni esterni nella parte anteriore della fusoliera, dove alloggiare un faro di ricerca ad elevata intensità o altri equipaggiamenti.

ATOS

Il sistema di missione ATOS (Airborne Tactical Observation and Surveillance System), al quale si aggiungono sofisticati sistemi di navigazione e comunicazione, si basa su due stazioni gestite dagli operatori di volo che consentono di visualizzare su monitor a colori ad elevatissima risoluzione le immagini fornite dai sensori di ricerca e i dati relativi alla navigazione. Con la sua architettura modulare aperta, l’ATOS consente di personalizzare l'intero sistema di sorveglianza e integrarlo con Misure di Supporto Elettronico (ESM) o altri sottosistemi e sensori.

Dati tecnici

Notizie e storie correlate

Contatti