Valutazione Indipendenza Collegio Sindacale – Nuova Procedura Operazioni con Parti Correlate

Roma  17 giugno 2021 18:04

Si rende noto che il nuovo Collegio Sindacale di Leonardo, nominato dall’Assemblea degli azionisti in data 19 maggio 2021, ha valutato – sulla base delle informazioni rese dagli interessati o comunque a disposizione della Società – la sussistenza dei requisiti di indipendenza previsti dalla legge (art. 148, comma 3, TUF) e dal Codice di Corporate Governance (art. 2, raccomandazione 7) in capo a tutti i suoi componenti effettivi (Luca Rossi, Anna Rita De Mauro, Sara Fornasiero, Leonardo Quagliata e Amedeo Sacrestano).

Nella propria valutazione di indipendenza ai sensi del Codice di Corporate Governance, il Collegio ha adottato i medesimi criteri contemplati dal Codice. Ai sensi del menzionato Codice e del Regolamento del Collegio Sindacale, gli esiti della valutazione sono stati tempestivamente resi noti al Consiglio di Amministrazione della Società, che li ha esaminati in data odierna.

Nel corso dell’odierna riunione, il Consiglio di Amministrazione di Leonardo ha inoltre approvato – previo unanime parere favorevole del Comitato Controllo e Rischi nella sua qualità di Comitato per le Operazioni con Parti Correlate – la nuova Procedura per le Operazioni con Parti Correlate con efficacia dal 1° luglio 2021, apportando all’attuale testo procedurale gli adeguamenti volti a recepire le nuove disposizioni regolamentari adottate dalla Consob con Delibera n. 21624/2020, che entreranno in vigore in pari data.

Il testo aggiornato della Procedura è in corso di pubblicazione sul sito internet della Società (www.leonardocompany.com).

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati