Volti dal fondo: 20 voci di donne dall’Archivio Storico OTO Melara

19 febbraio 2021

Si è svolta il 16 febbraio, presso l’Auditorium della Biblioteca Beghi di La Spezia, la presentazione del libro Volti dal Fondo.20 voci di donne dall’Archivio Storico della Melara, organizzata dall’Associazione Museo della Melara. Il libro, curato da Alessandra Vesco e Alessandro Cecchinelli, rappresenta il terzo volume dei Quaderni dell’Associazione Museo della Melara, collana editoriale rivolta alla valorizzazione della cultura d’impresa. 

La pubblicazione si apre con i saluti istituzionali di Gianpiero Lorandi, Presidente dell’Associazione Museo della Melara e di Raffaella Luglini, Direttore Generale della Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine, che coordina il sistema Museale archivistico integrato di cui fa parte anche l’Associazione Museo della Melara.

Il volume trae origine da alcuni dati reali ricavati dai Fascicoli individuali della serie archivistica del Personale, conservata presso l’Archivio Storico OTO Melara, riguardanti 20 donne che hanno lavorato in azienda durante la Seconda guerra mondiale. Le informazioni reali, ricavate dai documenti, sono lo spunto per la costruzione di narrazioni che presentano uno spaccato verosimile della condizione femminile nell’Italia degli anni Quaranta. 

Il libro, patrocinato dal Comune di La Spezia, riporta al suo interno un saluto di Pierluigi Peracchini, Sindaco della Città ed è arricchito da un contributo multimediale associato a QR Code, dove, ad ogni voce, si rimanda ad un documento sonoro con la lettura della storia della lavoratrice di ieri da parte di una lavoratrice di oggi; un ideale passaggio di testimone tra passato e presente, un esercizio di memoria ed un’occasione di empatia con chi ci ha preceduto. 

Guarda il video 

 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati