Prosegue la selezione dei ricercatori per i Leonardo Labs

07 ottobre 2021

Al via la nuova tranche di reclutamento di talenti per i Leonardo Labs, gli incubatori di ricerca dedicati all’innovazione nei settori di business dell’azienda e allo sviluppo di nuove tecnologie per la crescita di lungo periodo. Quindici nuove figure professionali saranno inserite nel network dei laboratori, in particolare nelle aree di attività dedicate a Intelligenza Artificiale, Big Data, Sistemi Autonomi e Tecnologie Quantistiche.

Le selezioni sono rivolte a giovani ricercatori, in possesso di una laurea/dottorato di ricerca in discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e di comprovate competenze nelle aree di specializzazione.

Si amplia così il network dei Labs di cui oggi fanno parte 57 ricercatori, un quarto dei quali sono italiani di rientro da esperienze di ricerca all’estero. La rete dei Labs, infatti, si estende a tutto il territorio nazionale e all’estero e ha registrato anche la nascita di laboratori congiunti con realtà aziendali e istituti di ricerca di livello internazionale.

Nel corso del 2020 sono nati laboratori aziendali focalizzati su otto aree di ricerca, fondamentali nell’ambito del processo di sviluppo tecnologico e di innovazione di Leonardo: Digital twin e Simulazione avanzata, Intelligenza Artificiale, Big Data, HPC/Cloud, Unmanned e Robotica, Tecnologie quantistiche, Elettrificazione, Tecnologie dei materiali.

Leonardo ha, inoltre, finanziato 34 dottorati di ricerca nelle aree di interesse dei Labs, in 15 atenei dislocati su tutto il territorio nazionale, per implementare, in ottica di open innovation, la collaborazione con enti, università e centri di ricerca.

Attraverso questo ecosistema tecnologico, i laboratori consentono di alimentare un flusso continuo di talenti per assicurare flessibilità e rinnovamento, sia di capacità sia di competenze professionali, in base a un modello adottato su scala internazionale. I Leonardo Labs sono il riconoscimento della centralità dell’innovazione tecnologica, delle persone e delle competenze per una crescita nel lungo periodo, in chiave sostenibile, una strategia innovativa che è parte del piano Be Tomorrow – Leonardo 2030.

Per ulteriori dettagli sui profili professionali richiesti e sulle modalità di partecipazione alla selezione visita la pagina.

Altre notizie e storie

29.09.2021
Qualità dell’aria: le risposte arrivano dai satelliti

Tecnologie satellitari al servizio dell’uomo e del Pianeta, raccontate attraverso le immagini del calendario 2021 di Telespazio ed e-GEOS “Love Planet Earth” realizzato in collaborazione con National Geographic Italia. In questa tappa scopriamo il ruolo che i satelliti possono avere, in particolare, nell’analizzare la qualità dell’aria.

29.09.2021
Qualità dell’aria: le risposte arrivano dai satelliti

Tecnologie satellitari al servizio dell’uomo e del Pianeta, raccontate attraverso le immagini del calendario 2021 di Telespazio ed e-GEOS “Love Planet Earth” realizzato in collaborazione con National Geographic Italia. In questa tappa scopriamo il ruolo che i satelliti possono avere, in particolare, nell’analizzare la qualità dell’aria.

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati