Surface Warships 2021: registrati all’evento!

14 gennaio 2021

Il prossimo 19 gennaio Leonardo sarà presente a Surface Warships 2021, la conferenza annuale di IQPC, organizzata quest’anno in versione digitale. Durante l'evento si parlerà dei trend più rilevanti nel mondo dei mezzi navali di superficie tra cui il processo di approvvigionamento, modernizzazione e innovazione.

Per la Divisione Elettronica di Leonardo sarà presente Marco Fani, Head of Naval & Underwater Defence Systems Business Development, con un intervento che si terrà il 19 gennaio alle ore 12:45. L’Ing. Fani parlerà della risposta di Leonardo alle esigenze in continua evoluzione delle flotte navali, con specifico riferimento ai cannoni -da piccoli a grandi calibri- e ai sistemi subacquei.

Si parlerà anche del ruolo di Leonardo come produttore leader di elicotteri multiruolo in grado di operare da una vasta gamma di navi.

La partecipazione è gratuita per i rappresentanti militari e governativi in servizio. Per ulteriori informazioni e per iscriversi all’evento visitare il sito web: https://www.defenceiq.com/events-surfacewarships-online.

Sistema di cannoni navali di grosso/medio calibro

AW159: moderno elicottero da combattimento multi-ruolo

L'AW159 è il nuovo elicottero militare in grado di identificare e scongiurare minacce in ambienti terrestri e navali. La piattaforma assicura prestazioni elevate e dispone di sistemi avionici e di missione all'avanguardia per garantire all’equipaggio una piena conoscenza della situazione. I sistemi di protezione facilitano una rapida valutazione tattica in tutti gli scenari operativi.

AW101: il più avanzato elicottero multi-ruolo

L'AW101 è l'elicottero multiruolo più avanzato, versatile e potente oggi disponibile. Equipaggiato con sofisticati sistemi avionici e di missione, l’elicottero garantisce la massima efficienza operativa anche grazie alla sua elevata autonomia e resistenza.

AWHERO: Eye in the Skies

AWHERO è un un sistema a pilotaggio remoto, capace di svolgere missioni civili e militari, terrestri e navali, diurne e notturne ed è l'unico RUAS (Rotary Unmanned Air System) nella sua classe di peso progettato con gli stessi concetti di sicurezza applicati agli elicotteri. L'elevata affidabilità - dovuta anche alla ridondanza dei sistemi - e manutenibilità assicurano bassi costi operativi.

Manned Unmanned Teaming

Manned Unmanned Teaming

La cooperazione tra velivoli con equipaggio e sistemi a pilotaggio remoto (Manned Unmanned Unmanned Teaming - MUMT) potenzia le capacità della forza aerea sia in ambiente terrestre che navale, consentendo di condurre operazioni complesse grazie collaborazione tra piattaforme e sistemi.

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati