Tempi moderni 2030: un ciclo di incontri per individuare nuovi indirizzi di sviluppo

27 ottobre 2020

Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuovono un ciclo di incontri dal titolo “Tempi Moderni 2030”, che avranno l’obiettivo di investigare le problematiche aperte dalla deindustrializzazione e individuare, di fronte alle sfide della pandemia, nuovi indirizzi di sviluppo. Il ciclo di incontri, realizzato con il supporto di Fondazione Ansaldo e Archivio di Stato di Genova, comincerà a Genova il 29 ottobre alle ore 17.30, con un primo dialogo dal titolo “Tempi moderni – Le onde dello sviluppo”.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del Festival della Scienza e sarà trasmesso in modalità streaming, visibile sui canali social e sul sito di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, di Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine e di Fondazione Ansaldo.

Gli altri incontri proseguiranno con una seconda tappa il 19 novembre a Napoli e una terza il 3 dicembre a Taranto, tre città che, più di altre, rappresentano la cartina tornasole dei problemi aperti dalla scomparsa dell’Italia industriale.

All’incontro di Genova interverrà per Leonardo, Roberto Cingolani (Chief Technology and Innovation Officer Leonardo) in un confronto con il sindaco di Genova Marco Bucci e Paolo Emilio Signorini, Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale.

 Segui l’evento sul sito di Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine
 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati