LIONFISH: torrette modulari per ogni scenario

06 aprile 2021

Leonardo è conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza delle sue artiglierie navali, il diffusissimo 76/62 Super Rapido in tutte le sue declinazioni e il 127/64 Light Weight.

Con l’ultima nata, la famiglia LIONFISH, Leonardo consolida il ruolo di primo piano anche nel segmento dei piccoli calibri.

La serie LIONFISH nasce per rispondere alla sempre maggiore richiesta di soluzioni leggere multiruolo, impiegabili per compiti di pattugliamento, protezione delle forze e difesa delle installazioni. Per adattarsi ad ogni necessità, la serie si compone in effetti di 3 torrette calibro 12.7 - Lionfish ULTRALIGHT, INNER RELOADING e TOP- ed una torretta calibro 20mm Lionfish 20.
 


Le caratteristiche chiave comuni a tutta la famiglia sono la modularità, la minima necessità di manutenzione e l’intuitività nell’impiego, che riduce al minimo i requisiti addestrativi e contribuisce a minimizzare i costi nel ciclo di vita.

Tutte le torrette sono di facile installazione anche sulle imbarcazioni più piccole, in quanto non penetrano il ponte e garantiscono l’ingaggio del bersaglio con grande precisione anche in condizioni meteo marine sfavorevoli, grazie alla completa stabilizzazione sui 2 assi (elevazione ed Azimuth). Ciascuna torretta può calcolare autonomamente la soluzione di tiro ed è dotata di un’unità elettro-ottica coassiale con camera diurna ad alta definizione, camera infrarossa e telemetro laser per il tracking del bersaglio. Anche l’ottica è prodotta in casa: si tratta, infatti, della MINI COLIBRÌ che, a scelta, può montare un sensore infrarosso raffreddato (cooled), più performante e capace di avvistare e identificare una minaccia a maggiore distanza, oppure non raffreddato (uncooled), più economico.

A seconda del sensore impiegato, il raggio di scoperta può arrivare a ben 12 km, con identificazione fra i 3,3 e i 2,7 km.

Come suggerito dal nome, la ULTRALIGHT è la torretta più leggera, pesando meno di 180 kg. Ha un minimo impatto sulla piattaforma su cui viene installata e ha un raggio d’elevazione che va da -20° a +70°, per dare copertura sia contro bersagli di superficie sia contro droni ed elicotteri. La ULTRALIGHT è adatta anche all’impiego su veicoli o installazioni a terra, oltre che su imbarcazioni anche inferiori alle 10 t di peso e di 10 m di lunghezza. Questo modello è già stato testato anche su imbarcazioni senza pilota.

La INNER RELOADING, dal peso inferiore ai 215 kg, introduce una copertura stealth che la protegge dagli agenti ambientali e rende la torretta meno rilevabile dai radar avversari. Anch’essa può trovare applicazione su veicoli e installazioni terrestri.

La TOP è la più performante della famiglia. Ha una copertura completa con elevata stealthness e impiega la migliore ottica IR Cooled. Il peso è inferiore ai 300 kg. Si distingue perché offre il massimo range di depressione, fino a -30°, così da poter ingaggiare anche bersagli vicinissimi allo scafo. Questo può fare la differenza nel contrasto a minacce che vanno dall’abbordaggio da parte di pirati al più temibile scenario degli attacchi con barchini suicidi.

Tutte le torrette condividono l’architettura di base e le stesse componenti di supporto da installare sotto coperta, a partire ovviamente dalla console di comando con schermo touch da 17 pollici e 2 joystick multi-funzione per il pieno controllo da remoto.

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati