Leonardo e la Difesa Navale per il Medio Oriente. Un viaggio virtuale

02 luglio 2020

Dal 6 luglio sarà on line il primo stand virtuale di Leonardo, un ambiente sintetico dove i visitatori potranno muoversi in piena autonomia per conoscere le capacità Leonardo per la Difesa Navale di particolare interesse per il mercato del Medio Oriente.

Sarà possibile vedere i prodotti che compongono la sua offerta, esplorarne i particolari attraverso modelli 3D ad alta definizione, guardare filmati che li mostrano in azione, consultare informazioni tecniche ed entrare in contatto con l’Azienda per ogni approfondimento o precisazione.

La cancellazione degli appuntamenti fieristici in calendario è stato solo uno stimolo per intraprendere una strada diretta all’esplorazione delle opportunità offerte dalla digitalizzazione, un ambiente con tecnologie che ci permettono di creare spazi di ogni dimensione, esporre contenuti raccontati con ogni media, superare barriere sia fisiche sia temporali, avviare contatti per domande, confronti, dimostrazioni. Il tutto con un alto livello di spettacolarità, coinvolgimento, esaustività e interazione. 

Benvenuti, che il viaggio sia di vostro gradimento.

 

 

(N.B. lo stand è navigabile solo attraverso i browser Chrome, Edge Firefox e Safari)

Altre notizie e storie

30.11.2021
Innalzamento del livello del mare ed erosione delle coste: monitorare con i satelliti gli effetti del cambiamento climatico

Tecnologie satellitari al servizio dell’uomo e del Pianeta, raccontate attraverso le immagini del calendario 2021 di Telespazio ed e-GEOS “Love Planet Earth” realizzato in collaborazione con National Geographic Italia. Nella tappa di novembre scopriamo il ruolo che i satelliti possono avere, in particolare, nel monitoraggio e nell’analisi di fenomeni quali l’innalzamento del livello del mare e l’erosione delle coste. 

30.11.2021
Innalzamento del livello del mare ed erosione delle coste: monitorare con i satelliti gli effetti del cambiamento climatico

Tecnologie satellitari al servizio dell’uomo e del Pianeta, raccontate attraverso le immagini del calendario 2021 di Telespazio ed e-GEOS “Love Planet Earth” realizzato in collaborazione con National Geographic Italia. Nella tappa di novembre scopriamo il ruolo che i satelliti possono avere, in particolare, nel monitoraggio e nell’analisi di fenomeni quali l’innalzamento del livello del mare e l’erosione delle coste. 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati