I Mille del Ponte: 1000 mestieri per una grande opera

04 agosto 2020

Quando pensiamo a Genova l’associazione ai Mille sorge sempre spontanea. Questa volta non siamo però a Quarto, non siamo nel Risorgimento. Siamo nella valle del Polcevera, sopra il torrente dove il 3 agosto è stato inaugurato il nuovo ponte, un’opera di assoluta rilevanza architettonica e tecnologica, portato a termine in meno di 24 mesi. Un successo del nostro Paese, che la Fondazione Ansaldo ha voluto celebrare promuovendo il libro fotografico “I Mille del Ponte”, presentato il 31 luglio presso la chiesa di San Marco al Molo, sede dei Cappellani del lavoro di Genova. Sono intervenuti Monsignor Molinari, Raffaella Luglini, Presidente della Fondazione Ansaldo, Marco Bucci e Stefano Balleari, Sindaco e Vicesindaco di Genova,  Massimiliano Lussana, curatore della pubblicazione.



“I Mille del Ponte” racconta i 1000 mestieri delle donne e degli uomini che, durante le diverse fasi, hanno permesso la realizzazione della nuova opera: la demolizione dei tronconi del vecchio ponte, l’esplosione controllata dei piloni non caduti, i viaggi delle chiatte con i pezzi del nuovo ponte in arrivo da Castellamare di Stabia, la costruzione delle pile in calcestruzzo, i sollevamenti delle parti di impalcato, l’asfaltatura e le opere di finitura.


La pubblicazione è dedicata alla città di Genova e vuole essere un omaggio a chi ha lavorato per il nuovo ponte. Per la Fondazione Ansaldo, custode attraverso i suoi archivi di importanti testimonianze di imprese del lavoro, “I Mille del Ponte” è anche l’evocazione della sua missione: l’essere anch’essa un ponte. Un ponte tra due mondi, quello della cultura e quello dell’impresa. Tra due tempi, il passato, con tante esperienze da raccontare, e il futuro, da progettare e costruire traendo insegnamento da chi ci ha preceduto. Tra i valori del lavoro e quelli dell’impresa. Tutti pilastri che la Fondazione Ansaldo partendo da Genova promuove da 40 anni.

 


Photo credit: “I Mille del Ponte”, Fondazione Ansaldo editore, Massimiliano Lussana, Genova 2020

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati