G-Lynx: un record di velocità imbattuto da trentacinque anni

11 agosto 2021

 

Oggi Leonardo celebra il 35° anniversario dell'imbattibilità del record mondiale di velocità dell'elicottero Lynx, ottenuto sullo skyline del Somerset, in Inghilterra.

La sera dell'11 agosto 1986, un Lynx della Westland volò per 15 km attraverso i Somerset Levels. L’elicottero raggiunse una velocità media di 400,87 km/h (249,10 mph), rendendolo il più veloce del mondo. L'equipaggio era composto da Trevor Egginton, il pilota, e Derek Clews, l'ingegnere delle prove di volo.
 

 

Questa incredibile impresa ha stabilito due record ufficiali della Fédération Aéronautique Internationale (FAI - Federazione mondiale degli sport aerei), organizzazione internazionale non governativa e senza scopo di lucro con l'obiettivo fondamentale di promuovere le attività aeronautiche e astronautiche in tutto il mondo, ratificare record mondiali e continentali e coordinare l'organizzazione di competizioni internazionali.

Il Lynx che ha ottenuto il record è comunemente conosciuto come "G-Lynx", in relazione alla sua registrazione civile. All'epoca, il velivolo fu sottoposto a un breve programma di modifiche per renderlo capace di alte velocità, pur mantenendo la fusoliera, il rotore e il sistema di trasmissione di base del Lynx standard. Il Lynx era dotato di nuove tecnologie, tra cui le pale del British Experimental Rotor Program (BERP), che consentirono di aumentare la velocità massima e migliorare le capacità di sollevamento. Le pale successivamente furono adottate per tutte le varianti Lynx e Super Lynx e per gli elicotteri AW101

Le nuove pale BERP furono all’epoca sviluppate da Westland, insieme al Ministero della Difesa britannico, e grazie alla loro forma e geometria, permisero al G-Lynx di superare il record mondiale di velocità degli elicotteri che all’epoca corrispondeva a 198 kt (367 km/h) , dimostrando ancora una volta le capacità dell'azienda.

Il G-Lynx ha ricevuto l'Heritage Engineering Award nel 2014. Il premio è stato istituito nel 1984 dall'Institution of Mechanical Engineers (IMechE) per dare un riconoscimento a manufatti, luoghi, collezioni e punti di riferimento di ingegneria considerata pionieristica. Tra alcuni dei premiati più prestigiosi possiamo citare il Tower Bridge di Londra, la Jaguar E-type e il Concorde.

 

Iscriviti al servizio di News Alert

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su Leonardo via email

Registrati