È una battaglia per il futuro, sorprendetemi

Articolo a cura di Giovanni De Gennaro tratto dalla rivista "Civiltà delle Macchine" di Fondazione Leonardo.

05 novembre 2019

Racconto poco di me. Tuttavia la storia del mio rapporto con “Civiltà delle Macchine” voglio proprio raccontarla. 

Ero stato di recente nominato presidente di Finmeccanica, oggi Leonardo, allorché mi imbattei in un libretto, edito non ricordo più da chi, che mi ritrovai a sfogliare con inusitata curiosità. Raccoglieva alcuni editoriali e gli articoli più significativi pubblicati da “Civiltà delle macchine”. Cominciai a leggerli e mi resi conto che in quella rivista, fondata da Giuseppe Luraghi e Leonardo Sinisgalli, non solo c’era un’idea che mi affascinava ma anche una passione dentro, che sentivo vicina alle mie curiosità.

L’idea che mi piaceva era quella di una grande impresa che dialoga con la società attraverso la cultura. E in questo dialogo compie l’operazione più ambiziosa e più carica di futuro, perché non considera la cultura un giacimento esaurito che va ben amministrato, ma una cosa vivente che cambia giorno per giorno e incrocia le nostre vite: dalle arti, alla scienza, fino al nostro modo di vivere in questo mondo e al mai sopito desiderio di viverci meglio e il più a lungo possibile.

 


 

Altre notizie e storie

04.11.2019
Dove nascono le Idee: la Sicurezza Intelligente

Il nuovo laboratorio di Intelligenza Artificiale di Leonardo dedicato al controllo di sistemi per la sorveglianza, delle infrastrutture, del trasporto urbano, delle condizioni meteorologiche, della sicurezza urbana e di molto altro ancora.

03.11.2019
In missione con l'ATR 72MP
Canale di Sicilia. La temperatura al livello del mare è decisamente alta. L'ATR 72MP, prodotto da Leonardo e in dotazione al 41° Stormo dell'Aeronautica Militare (che definisce l'aereo con la sigla P-72A), è decollato un paio di ore prima dalla base aerea di Sigonella. Uno dei quattro operatori ai sistemi di bordo (Mission System Operator - MSO) sta sorvegliando la superficie del mare con il radar a scansione elettronica attiva Seaspray 7300E anch'esso realizzato da Leonardo.
04.11.2019
Dove nascono le Idee: la Sicurezza Intelligente

Il nuovo laboratorio di Intelligenza Artificiale di Leonardo dedicato al controllo di sistemi per la sorveglianza, delle infrastrutture, del trasporto urbano, delle condizioni meteorologiche, della sicurezza urbana e di molto altro ancora.

03.11.2019
In missione con l'ATR 72MP
Canale di Sicilia. La temperatura al livello del mare è decisamente alta. L'ATR 72MP, prodotto da Leonardo e in dotazione al 41° Stormo dell'Aeronautica Militare (che definisce l'aereo con la sigla P-72A), è decollato un paio di ore prima dalla base aerea di Sigonella. Uno dei quattro operatori ai sistemi di bordo (Mission System Operator - MSO) sta sorvegliando la superficie del mare con il radar a scansione elettronica attiva Seaspray 7300E anch'esso realizzato da Leonardo.