Prevenire il crimine con soluzioni di sicurezza multi-dominio

Le organizzazioni criminali, oggi, sono sempre più attive a livello globale, sia nel mondo fisico che nel cyber spazio. Per contrastare efficacemente queste realtà ormai radicate ed estremamente pervasive, le forze dell'ordine preposte devono poter combattere almeno ad armi pari, disponendo di strumenti potenti e integrati che consentano di agire contemporaneamente in entrambi gli ambienti (fisico e logico) in modo coordinato e transnazionale.

Leonardo   09 maggio 2018

Le organizzazioni criminali, oggi, sono sempre più attive a livello globale, sia nel mondo fisico che nel cyber spazio. Per contrastare efficacemente queste realtà ormai radicate ed estremamente pervasive, le forze dell’ordine preposte devono poter combattere almeno ad armi pari, disponendo di strumenti potenti e integrati che consentano di agire contemporaneamente in entrambi gli ambienti (fisico e logico) in modo coordinato e transnazionale.

Questa supervisione a 360°, oltre a implicare un cambiamento di approccio organizzativo “senza limiti e oltre i confini”, necessita del supporto di strumenti avanzati di cyber intelligence in grado di investigare in tutti i meandri del web, di capacità di analisi sui big data per estrapolare le informazioni di interesse, nonché di coordinamento con i centri operativi sul territorio per attuare le effettive azioni di contrasto al crimine. Ecco perché assume un’importanza strategica l’interoperabilità e l’interazione tra i vari sistemi specializzati in ogni singola operazione: la velocità di reazione e la capacità di agire su più fronti in modo mirato consentono, inoltre, di raggiungere l’obiettivo in tempi rapidi. Il fattore “rapidità”, infatti, costituisce spesso la chiave di successo di un’operazione.

Gli scenari di applicazione sono molteplici e riguardano la protezione delle infrastrutture critiche da atti terroristici, la lotta al crimine organizzato, il controllo del territorio e dei confini, la sicurezza urbana e dei grandi eventi. Tutti ambiti in cui Leonardo mette in campo il proprio “know how” per offrire soluzioni di sicurezza multi-dominio.

Inoltre, Leonardo è in grado di fornire un servizio di consulenza specialistica per affiancare le forze dell’ordine nelle varie fasi dell’operazione, in particolare durante quella di investigazione e di intelligence.

Altre notizie e storie

16.10.2018
È Grafene Revolution! Scopriamo insieme questo straordinario materiale

Ne parliamo con il Premio Nobel K. Novoselov e con il CTO LoB Spazio di Leonardo M. Molina

09.09.2018
La filiera italiana dell'Aerospazio, della Difesa e della Sicurezza

Studio realizzato da The European House – Ambrosetti in collaborazione con Leonardo.

16.07.2018
Elicotteri integrati: un lavoro di squadra
Tra l'ampia gamma di soluzioni integrate che Leonardo offre per la difesa e la sicurezza nei diversi scenari di intervento (aereo, terrestre, navale, marittimo e cyber), rientrano anche quelle relative ai sistemi a pilotaggio remoto.
16.10.2018
È Grafene Revolution! Scopriamo insieme questo straordinario materiale

Ne parliamo con il Premio Nobel K. Novoselov e con il CTO LoB Spazio di Leonardo M. Molina

09.09.2018
La filiera italiana dell'Aerospazio, della Difesa e della Sicurezza

Studio realizzato da The European House – Ambrosetti in collaborazione con Leonardo.

16.07.2018
Elicotteri integrati: un lavoro di squadra
Tra l'ampia gamma di soluzioni integrate che Leonardo offre per la difesa e la sicurezza nei diversi scenari di intervento (aereo, terrestre, navale, marittimo e cyber), rientrano anche quelle relative ai sistemi a pilotaggio remoto.