Finmeccanica e il Gruppo Navale Cavour lasciano Abu Dhabi

Il Gruppo Navale Cavour è partito ieri dal porto di Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, dopo una permanenza nel paese arabo di circa cinque giorni

Abu Dhabi   03 dicembre 2013

Il Gruppo Navale Cavour è partito ieri dal porto di Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, dopo una permanenza nel paese arabo di circa cinque giorni. Il Gruppo, che comprende la portaerei Cavour, la fregata Bergamini, la nave di supporto logistico Etna ed il pattugliatore “classe Comandanti” Borsini, si sta dirigendo verso quella che sarà la terza tappa di questa campagna: il Bahrein.

 

I giorni ad Abu Dhabi sono stati intensi, come testimoniato dalle tante visite tra cui le più rappresentative sono state sicuramente quelle del Comandante della Marina degli Emirati Arabi Uniti, Ammiraglio Ibrahim Salem Mohammed al Mushrekh, e del Ministro degli Affari Esteri, sua altezza lo Sceicco Abdullah bin Zayed al Nahyan. Le delegazioni hanno mostrato molto interesse sia per quanto esposto in stand all’interno della portaerei che per quanto messo in mostra sul ponte di volo: gli elicotteri AgustaWestland NH-90 e AW101, tutte le più rappresentative soluzioni di MBDA, ed il siluro MU-90 di WASS.

 

L’interesse suscitato dalle soluzioni offerte dal Gruppo Finmeccanica è riconducibile al grande rapporto che lega il nostro paese con gli Emirati Arabi Uniti, come più volte in questi giorni ricordato dall’Ambasciatore Italiano Giorgio Starace e dal Comandante del 30 Gruppo Navale Cavour, Ammiraglio Paolo Treu, un connubio che trova anche tra le sue radici, la storia che il nostro Gruppo ha nel paese, dove è presente da più di 40 anni e dove si sono sviluppate molte partnership in vari programmi di sviluppo all’avanguardia, motivo che ha portato Finmeccanica ad inaugurare un nuovo ufficio commerciale, proprio ad Abu Dhabi, lo scorso 16 novembre.

Altre notizie e storie

03.11.2019
In missione con l'ATR 72MP
Canale di Sicilia. La temperatura al livello del mare è decisamente alta. L'ATR 72MP, prodotto da Leonardo e in dotazione al 41° Stormo dell'Aeronautica Militare (che definisce l'aereo con la sigla P-72A), è decollato un paio di ore prima dalla base aerea di Sigonella. Uno dei quattro operatori ai sistemi di bordo (Mission System Operator - MSO) sta sorvegliando la superficie del mare con il radar a scansione elettronica attiva Seaspray 7300E anch'esso realizzato da Leonardo.
22.10.2019
Innovazione per l’Agenda 2030

Collaborazione. Visione sistemica. Sostenibilità. Innovazione. Futuro. Queste le parole chiave di “Innovazione per l’Agenda 2030”, la quarta edizione dell’Italian Business & SDGs Forum organizzato dalla Fondazione Global Compact Network Italia.

09.10.2019
In Leonardo, insieme

Il 22 e 29 settembre scorsi Leonardo ha accolto i dipendenti con i loro familiari e amici in 41 siti italiani, un’occasione per vivere gli spazi aziendali in maniera diversa, trasformando l’ordinario in straordinario.

03.10.2019
A scuola di sostenibilità con Leonardo

Leonardo investe su educazione e sostenibilità supportando anche quest’anno la Siena Summer School on Sustainable Development. Tra gli “scolari” i vincitori del concorso interno “Leonardo4SDGs”. 

03.11.2019
In missione con l'ATR 72MP
Canale di Sicilia. La temperatura al livello del mare è decisamente alta. L'ATR 72MP, prodotto da Leonardo e in dotazione al 41° Stormo dell'Aeronautica Militare (che definisce l'aereo con la sigla P-72A), è decollato un paio di ore prima dalla base aerea di Sigonella. Uno dei quattro operatori ai sistemi di bordo (Mission System Operator - MSO) sta sorvegliando la superficie del mare con il radar a scansione elettronica attiva Seaspray 7300E anch'esso realizzato da Leonardo.
22.10.2019
Innovazione per l’Agenda 2030

Collaborazione. Visione sistemica. Sostenibilità. Innovazione. Futuro. Queste le parole chiave di “Innovazione per l’Agenda 2030”, la quarta edizione dell’Italian Business & SDGs Forum organizzato dalla Fondazione Global Compact Network Italia.

09.10.2019
In Leonardo, insieme

Il 22 e 29 settembre scorsi Leonardo ha accolto i dipendenti con i loro familiari e amici in 41 siti italiani, un’occasione per vivere gli spazi aziendali in maniera diversa, trasformando l’ordinario in straordinario.

03.10.2019
A scuola di sostenibilità con Leonardo

Leonardo investe su educazione e sostenibilità supportando anche quest’anno la Siena Summer School on Sustainable Development. Tra gli “scolari” i vincitori del concorso interno “Leonardo4SDGs”.