OCEAN 2020.

Technological Demonstrator

Per migliorare la comprensione degli scenari  in ambiente navale mediante l'integrazione di tecnologie basate su sistemi a pilotaggio remoto, sistemi di gestione del combattimento, comunicazioni navali e centri operativi marittimi.

Coordinato da Leonardo, il team coinvolge 42 partner provenienti da 15 paesi di tutta Europa e riunisce gli specialisti tecnici nel settore marittimo per le seguenti attività operative: osservazione, orientamento, decisione e azione.

Il programma OCEAN2020 (Open Cooperation for European mAritime awareNess), finanziato dall’Unione Europea e attuato dall'Agenzia Europea per la Difesa, rappresenta l’ambizione e la visione di un’iniziativa europea e mette in luce l’approccio strategico condiviso e intrapreso da tutti i partner. 

L’obiettivo principale del progetto è dimostrare come si può aumentare la conoscenza degli scenari   in ambiente navale mediante l’integrazione di tecnologie esistenti con  sistemi a pilotaggio remoto e sensori ISTAR.

Il Consorzio OCEAN2020, in particolare, affronterà i problemi di integrazione dei sistemi e delle singole organizzazioni europee all’interno di un contesto coerente. Le attività culmineranno con le esercitazioni nei mari del Mediterraneo e del Baltico, contribuendo alla capacità dell'Unione Europea di guidare l’innovazione a sostegno dell’autonomia strategica dell'Europa nel settore marittimo.