Trasparenza fiscale

In Leonardo ci impegniamo a rispettare le normative fiscali in vigore nei Paesi in cui operiamo. Il corretto adempimento degli obblighi fiscali è presidiato attraverso procedure interne che individuano ruoli e responsabilità, attività di operatività e di controllo, oltre ai flussi informativi necessari.

A conferma del nostro impegno, manteniamo un rapporto aperto e trasparente con le Autorità fiscali attraverso:

 

  • il rispetto delle regole e dei princípi di rendicontazione contabile per fornire informazioni e dare comunicazioni;  
  • la definizione di processi decisionali in materia di investimenti nei Paesi a fiscalità privilegiata, fondati sul rispetto del principio che gli stessi devono avere valide ragioni economiche e non finalità elusive e/o di pianificazione fiscale;  
  • l’adozione di una politica di prezzi di trasferimento nel rispetto dei princípi normativi; 
  • il rispetto delle norme nella predisposizione delle dichiarazioni fiscali e del pagamento delle imposte, entrambi soggetti al controllo da parte dei revisori esterni.

 

Leonardo ha contabilizzato nel 2018 il 97% delle imposte nei Paesi in cui ha i principali asset operativi (Italia, Regno Unito, Stati Uniti e Polonia), nei quali lavora il 98% dei dipendenti e nei quali ha acquistato il 76% delle forniture di beni e servizi.