Impegno per la comunità: iniziative

Leonardo per la Scuola

Una raccolta fondi aperta a tutti i dipendenti del Gruppo in Italia, volta a sostenere un ampio programma di digitalizzazione della scuola italiana, uno dei settori più colpiti dall’emergenza Covid-19.

Leonardo per la Scuola

La necessità di adottare la didattica a distanza per far fronte alla pandemia da Covid-19, ha accentuato all’interno del sistema scolastico le disuguaglianze sociali e il digital gap, soprattutto per i bambini sprovvisti di strumenti informatici.

Per questo Leonardo ha deciso di impegnarsi, non solo come azienda ma come comunità di persone, in un Crowdfunding aperto ai suoi dipendenti in Italia.

Le donazioni ricevute consentiranno di dotare le scuole elementari e medie interessate da maggiore disagio sociale ed economico di nuovi PC e tablet, e di allestire al loro interno dei nuovi laboratori informatici.

I PC e i tablet acquistati saranno utilizzati dalle scuole anche per garantire la didattica ai bambini ricoverati in ospedale per lunghi periodi e a quelli che si trovano nei riformatori minorili.

La raccolta fondi include il bonus 2019 dell’Amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, che è stato devoluto interamente all’iniziativa.

Mense Responsabili

Mense Responsabili

Dal 2013 con il programma Mense Responsabili Leonardo, in partnership con la Fondazione Banco Alimentare, recupera il surplus delle sue mense supportando associazioni no profit attive sul territorio.

Con questa buona pratica si trasformano le eccedenze in risorse, riducendo i costi di smaltimento dei rifiuti, e si realizza una forma di economia collaborativa, mantenendo un dialogo positivo e continuativo con le associazioni beneficiarie presenti nei territori di riferimento. Ogni giorno, il cibo non consumato nelle mense viene confezionato, sottoposto ad abbattimento di temperatura e conservato, per essere consegnato dai volontari del Banco Alimentare, nel giro di 24 ore, alle strutture partner.

Nel 2019 sono state coinvolte 20 mense e altrettante associazioni beneficiarie, che hanno distribuito circa 180.000 porzioni di cibo, oltre a prodotti da forno, frutta e verdura, per un valore totale di circa 360.000 euro.

Dal 2013 a oggi il programma ha consentito di recuperare cibo per un valore di oltre 2,3 milioni di euro.

Colletta alimentare

Dalla partnership con la Fondazione Banco Alimentare Onlus è nato il progetto della Colletta alimentare aziendale.

Colletta alimentare

La colletta, organizzata in 28 siti italiani di Leonardo viene presidiata da volontari dei Banchi Alimentari Regionali e da rappresentanti delle associazioni beneficiarie già coinvolte nel Programma Mense Responsabili, rafforzando così il legame con gli stakeholder del territorio. Nell’ultima edizione del 2018 sono stati coinvolti 30.000 dipendenti, che hanno donato prodotti alimentari a 24 associazioni beneficiarie. I prodotti alimentari donati hanno superato le 15 tonnellate, con un incremento del 25% rispetto alla precedente edizione.

Bacheca del volontariato

Bacheca del volontariato

Piattaforma interna nata per costruire un canale di comunicazione tra i dipendenti interessati al mondo del volontariato, la Bacheca è uno strumento di “matching” online tra domanda e offerta di volontariato, che include lo scambio di tempo, competenze e beni.

Nello spazio virtuale della Bacheca i dipendenti che già svolgono attività di volontariato hanno la possibilità di condividere le proprie esperienze e pubblicare annunci in cui cercano volontari per le associazioni con le quali collaborano, mentre altri possono offrire la propria disponibilità per svolgere attività nell’ambito no profit. Il progetto della Bacheca è un “motore di solidarietà” alimentato dalle persone di Leonardo, che permette di sostenere e coltivare il desiderio e la volontà di condividere percorsi di impegno sociale con altri dipendenti. 
 
Durante l’emergenza Covid-19 la Bacheca ha permesso di dare voce alle persone di Leonardo che hanno continuato a svolgere attività di volontariato. Grazie agli annunci in bacheca sono state valorizzate le attività specifiche con cui le associazioni delle quali fanno parte hanno risposto all’emergenza per continuare a supportare le persone più fragili, evitando che il distanziamento fisico imposto dall’emergenza sanitaria si trasformasse in distanziamento sociale, in isolamento, paura e maggiore disuguaglianza. 
 
Il network dei dipendenti che utilizzano la bacheca è stato anche il punto di partenza per l’iniziativa interna “Storie di Volontariato”, una serie di testimonianze scritte in cui le persone di Leonardo hanno scelto di condividere la propria esperienza di volontario, nei suoi aspetti più intimi ed emotivi, oltre che pratici. Le Storie hanno raccontato la realtà di solidarietà concreta che accompagna gli annunci nella Bacheca e, allo stesso tempo, sono state fonte di ispirazione per tante altre persone di Leonardo che hanno scelto di condividere la propria esperienza, contribuendo al racconto di un “sentire comune” aziendale sui temi della solidarietà e del volontariato. 

Quando tutto cambia, tutto può rinascere

Covid-19, la risposta di Leonardo

Scopri