Musei

Leonardo ha dato un contributo essenziale alla crescita dell’industria in Italia, costruendo un vasto patrimonio di alta tecnologia e competenze, che ha portato marchi storici a livelli di eccellenza, in grado di competere con successo in tutto il mondo. 

I musei aziendali, in cui si è capitalizzato tale patrimonio culturale, sono testimoni d’eccezione della memoria storica, archivistica e tecnologica della nostra Azienda. 

Oggi sono organizzati in un Sistema Museale e Archivistico Integrato che si presenta quale realtà unica in Italia. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, veri poli di cultura aperti a visitatori, ricercatori, studenti, operatori economici e culturali, custodiscono al loro interno oltre 150 anni di prestigiosa storia della cultura industriale italiana. 

Promossi da volontari e Seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

 

Progetto Adnkronos: la storia dei Musei di Leonardo in quattro video.

Nel 2018 le raccolte museali e archivistiche allora esistenti e le persone che se ne prendono cura con passione, sono diventati i protagonisti di una serie in quattro puntate, realizzata da Adnkronos. Un viaggio nella storia per riconoscere nel passato quello che ci proietta nel futuro.

Scopri i video nelle pagine del Museo Agusta, del Museo Breda Meccanica Bresciana, del Museo delle Officine Galileo e del Museo del Radar.

 

Nel 2019 il Sistema Museale e Archivistico Integrato si è arricchito del Centro di Consultazione dell’Archivio OTO Melara a La Spezia e, a novembre del 2020, del Museo dell’Industria Aeronautica Leonardo a Caselle Torinese con l’annesso Centro di Documentazione Storica Velivoli a Torino Corso Francia.