FAQ

1 Q: Leonardo ha un Comitato a livello di Consiglio di Amministrazione dedicato alla sostenibilità?
A: Si, nel 2016 Leonardo ha attribuito responsabilità in materia di governance e sostenibilità al Comitato consiliare, denominato Comitato Nomine, Governance e Sostenibilità, composto in maggioranza da consiglieri indipendenti. 
Scopri di più in  Approccio e reporting
2 Q: Come comunichiamo i nostri impegni e le performance di sostenibilità?
A: Leonardo comunica il proprio impegno e i risultati raggiunti principalmente attraverso la pubblicazione annuale del Bilancio di Sostenibilità e Innovazione, ma anche mediante il sito web aziendale, gli incontri con gli investitori, gli stakeholder, le agenzie di rating e le società di ricerca e analisi ESG (Environmental, Social & Governance). Il  Bilancio di Sostenibilità e Innovazione, redatto secondo le linee guida internazionali del Global Reporting Initiative e verificato da una società di revisione indipendente, svolge la funzione di Dichiarazione Non Finanziaria ai sensi del D.Lgs. 30 dicembre 2016, n. 254 e si ispira al framework dell’International Integrated Reporting Council (IIRC).
Scopri di più in  Reporting
3 Q: Quale è la nostra strategia per l’ambiente e il climate change?
A: La strategia di Leonardo per l’ambiente e il contrasto del cambiamento climatico si basa principalmente due aspetti: il primo legato al portafoglio di tecnologie e soluzioni eco-efficienti e per il monitoraggio della Terra, e il secondo connesso a una gestione delle operations sempre più efficace in termini di contenimento degli impatti ambientali.
Scopri di più in Ambiente