È una battaglia per il futuro, sorprendetemi

Articolo a cura di Giovanni De Gennaro tratto dalla rivista "Civiltà delle Macchine" di Fondazione Leonardo.

05 November 2019

Racconto poco di me. Tuttavia la storia del mio rapporto con “Civiltà delle Macchine” voglio proprio raccontarla. 

Ero stato di recente nominato presidente di Finmeccanica, oggi Leonardo, allorché mi imbattei in un libretto, edito non ricordo più da chi, che mi ritrovai a sfogliare con inusitata curiosità. Raccoglieva alcuni editoriali e gli articoli più significativi pubblicati da “Civiltà delle macchine”. Cominciai a leggerli e mi resi conto che in quella rivista, fondata da Giuseppe Luraghi e Leonardo Sinisgalli, non solo c’era un’idea che mi affascinava ma anche una passione dentro, che sentivo vicina alle mie curiosità.

L’idea che mi piaceva era quella di una grande impresa che dialoga con la società attraverso la cultura. E in questo dialogo compie l’operazione più ambiziosa e più carica di futuro, perché non considera la cultura un giacimento esaurito che va ben amministrato, ma una cosa vivente che cambia giorno per giorno e incrocia le nostre vite: dalle arti, alla scienza, fino al nostro modo di vivere in questo mondo e al mai sopito desiderio di viverci meglio e il più a lungo possibile.

 


 

Other news & stories

04.11.2019
Where ideas are born: Intelligent Security

Leonardo’s new Artificial Intelligence Centre manages systems for surveillance, infrastructure control, urban transportation, weather conditions, urban security and much more.

03.11.2019
On a mission with the ATR 72MP

Strait of Sicily. The temperature at sea level is high. The ATR 72MP, produced by Leonardo, designated P-72A by the Italian Air Force, belongs to the 41° Stormo – Wing, has taken off a couple of hours earlier from the Sigonella Air Base. On board, one of the four Mission System Operators (MSO) carefully watches over the sea surface with the Seaspray 7300E active electronically scanned radar also produced by Leonardo.

04.11.2019
Where ideas are born: Intelligent Security

Leonardo’s new Artificial Intelligence Centre manages systems for surveillance, infrastructure control, urban transportation, weather conditions, urban security and much more.

03.11.2019
On a mission with the ATR 72MP

Strait of Sicily. The temperature at sea level is high. The ATR 72MP, produced by Leonardo, designated P-72A by the Italian Air Force, belongs to the 41° Stormo – Wing, has taken off a couple of hours earlier from the Sigonella Air Base. On board, one of the four Mission System Operators (MSO) carefully watches over the sea surface with the Seaspray 7300E active electronically scanned radar also produced by Leonardo.