Leonardo consegna nave Al Muharraq riammodernata alla Regia Forza Navale del Bahrain

Leonardo consegna nave Al Muharraq riammodernata alla Regia Forza Navale del Bahrain
  • Si tratta della seconda di sei navi completamente riammodernate ed equipaggiate con sistemi allo stato dell’arte 
  • Nel 2015 la Regia Forza Navale del Bahrain aveva assegnato a Leonardo un contratto per l’upgrade di sei navi. La prima unità è stata consegnata nel 2017, con due mesi di anticipo sul programma
  • Leonardo è fortemente impegnata nel supportare le Forze Armate del Bahrain e nel mettere a disposizione la propria eccellenza in campo navale 
 
Nel corso di una cerimonia a Mina Salman presso il quartier generale della Royal Bahrain Navy, Leonardo ha consegnato alla Marina barenita la nave militare riammodernata Al Muharraq. Si tratta della seconda unità consegnata nell’ambito di un accordo firmato nel 2015 con la Regia Forza Navale del Bahrain, che prevedeva l’upgrade di sei navi. Compresi nella fornitura anche un nuovo sistema di controllo d’arma, servizi di addestramento e logistica.
 
La prima nave, denominata Al Manama, è stata consegnata a dicembre 2017, con due mesi di anticipo, dimostrando il forte impegno di Leonardo nel supportare la Regia Forza Navale del Bahrain, così come tutti i clienti nel Paese. 
 
In Bahrain Leonardo ha inanellato una serie di successi, tra questi anche la fornitura di avanzati sistemi radar di controllo del traffico aereo per migliorare la sicurezza e l’efficienza nella gestione dello spazio aereo nazionale. 
 
L’offerta di Leonardo spazia dai sistemi di gestione del combattimento chiavi-in-mano per la sorveglianza marittima e la sicurezza agli armamenti navali, dal munizionamento ai sistemi subacquei per tutte le classi di navi militari, dai sistemi pilotati e a pilotaggio remoto ai sensori per qualsiasi tipo di missione navale. Include, inoltre, servizi innovativi di training navale e di manutenzione. Si aggiungono anche sistemi satellitari e servizi per l’osservazione della Terra e la geo-localizzazione, per il monitoraggio ambientale marino e la sicurezza marittima.
 
Il Bahrain, così come altri Paesi del Golfo, può ulteriormente beneficiare dalla competenza di Leonardo nel navale, settore in cui l’azienda ha collezionato significative esperienze nell’aggiornamento di corvette, navi da pattugliamento offshore e fregate. Anche nel terrestre Leonardo offre soluzioni innovative completamente integrate, sistemi di difesa e programmi di ammodernamento efficaci e competitivi.

Manama 15/11/2018 15:00