Missione ExoMars

Il programma ExoMars è frutto di una cooperazione internazionale tra l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e l’Agenzia Spaziale Russa (Roscosmos) e fortemente sostenuto dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). Il programma è sviluppato da un consorzio europeo guidato da Thales Alenia Space Italia che coinvolge circa 134 aziende spaziali dei Paesi partner dell’ESA. Finmeccanica partecipa alla missione ExoMars anche attraverso Telespazio e la Divisione Sistemi Avionici e Spaziali.


ExoMars è la prima missione del programma di esplorazione dell’ESA, Aurora, e comprende due missioni distinte:

  • la prima, nel 2016, studierà l’atmosfera marziana e dimostrerà la fattibilità di diverse tecnologie fondamentali per l’ingresso in atmosfera, discesa e atterraggio su Marte;
  • nella seconda, che si svolgerà nel 2020, sarà presente anche un rover autonomo, in grado di prelevare campioni di terreno ad una profondità di due metri e di analizzarne le proprietà chimiche, fisiche e biologiche.

0