Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni

ContattiPresenza nel Mondo

 

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni è tra i leader mondiali nell’offerta di soluzioni su misura per le esigenze di ogni cliente nei settori della pubblica amministrazione, sicurezza pubblica, infrastrutture critiche, servizi, trasporti, grandi imprese, poste e logistica.

 

Sfruttando le sinergie tra information technology, comunicazioni, automazione, sicurezza fisica e digitale, la Divisione condivide know-how, processi e tecnologie avanzate per proporre soluzioni e servizi che comprendono sistemi integrati per la sicurezza e il controllo del territorio, per la protezione di infrastrutture critiche pubbliche e private, nonché per la sicurezza di grandi eventi.

 

L’offerta include inoltre reti integrate e sicure di comunicazioni, che consentono una gestione delle informazioni affidabile ed efficiente per la pubblica sicurezza e i servizi di emergenza, le agenzie di protezione civile e le infrastrutture di trasporto.

 

Attraverso la realizzazione di avanzati sistemi e centri di controllo, la Divisione è uno dei leader nel settore della gestione e controllo del traffico aereo e marittimo.

 

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni dal primo gennaio 2016 ha assorbito parte delle attività di Selex ES.

HOMELAND SECURITY E INFRASTRUTTURE CRITICHE

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni fornisce soluzioni di sicurezza attraverso sistemi di comunicazioni sicure come il TETRA, impiegato in più di 50 Paesi, e piattaforme integrate di supporto alle sale di controllo per migliorare l’operatività delle forze impiegate. Offre inoltre soluzioni chiavi in mano per gestire in maniera  integrata il controllo e la sicurezza delle infrastrutture critiche, quali impianti industriali, reti di distribuzione di energia, acqua e gas.

 

Le competenze della Divisione offrono anche un’efficace tutela per i territori, per le aree urbane, per il trasporto metropolitano e per i grandi eventi. EXPO 2015 rappresenta il più recente esempio di utilizzo di queste competenze. La Divisione, oltre a sistemi di comunicazioni sicure TETRA per gli operatori professionali, ha infatti fornito sistemi innovativi di videosorveglianza e videoanalisi e la piattaforma “Safe City & Main Operation Center”, sala centrale di controllo per la gestione della sicurezza dell’evento.

CYBER SECURITY E SOLUZIONI ICT

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni garantisce le prestazioni, la continuità, l’information superiority dei sistemi dei clienti, oltre a proteggerne le infrastrutture e le applicazioni mediante interventi mirati. Sviluppa inoltre soluzioni digitali sicure, identificando, riducendo e gestendo le minacce, le vulnerabilità e i rischi. In questo ambito la Divisione è in grado di fornire soluzioni innovative per contrastare le minacce cyber, sempre più pervasive e strutturate, che rendono la protezione del patrimonio tecnologico, informativo e intellettuale di ogni organizzazione civile o militare una necessità improrogabile.

 

Tra le realizzazioni più significative nel settore della cyber security la Divisione ha fornito un sistema “chiavi in mano” alla NATO per lo sviluppo, la realizzazione ed il supporto della NATO Computer Incident Response Capability (NCIRC), che eroga servizi a oltre 70.000 utenti in 29 Paesi. La capacità di offrire protezione è accresciuta anche dalle soluzioni sofisticate di intelligence realizzate dalla Divisione, applicabili sia a dati open source che a fonti eterogenee, a supporto delle esigenze delle forze di polizia e agenzie investigative. Piattaforme ICT innovative digitali promuovono inoltre l’accessibilità, come nel caso della gestione delle reti di trasporto pubblico – che divengono “intelligenti” con l’integrazione di IT, telecomunicazioni, multimedia e riscossione automatizzata dei pedaggi, migliorando la gestione dei passeggeri e l’erogazione del servizio.

SISTEMI DI GESTIONE E CONTROLLO DEL TRAFFICO AEREO E MARITTIMO

Attraverso tecnologie e soluzioni d’avanguardia, la Divisione sostiene la circolazione veloce, efficiente e sicura di aerei e navi e la sicurezza di chi viaggia; garantisce un efficace scambio di informazioni tra gli operatori anche per il controllo dei flussi di persone e merci attraverso i confini. Il controllo e la gestione del traffico aereo per tutte le esigenze in ogni fase di rotta, di avvicinamento e in area terminale sono gestiti in oltre 150 Paesi dai sistemi radar e dai centri di controllo sviluppati e forniti dalla Divisione. L’offerta in questo settore comprende radar di sorveglianza primaria e secondaria, stazioni ADS–B, oltre ad un’ampia gamma di servizi di informazione aeroportuale.

 

La Divisione fornisce inoltre sistemi VTMIS (Vessel Traffic Management and Information System) per il controllo e la gestione del traffico marittimo, il monitoraggio dell’ambiente marino, il supporto alle operazioni di salvataggio in mare. Le soluzioni per la gestione del traffico marittimo, in particolare, controllano per 24 ore al giorno migliaia di km di coste in Italia, Polonia, Yemen e Turchia.

 

L’esperienza e le tecnologie applicate nella gestione del traffico aereo e navale possono essere impiegate anche per la protezione delle nazioni, a partire dai loro confini, valorizzando la stretta sinergia esistente con le piattaforme per la protezione dei territori e dei cittadini e con le soluzioni di intelligence e investigative.

SISTEMI DI AUTOMAZIONE

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni fornisce soluzioni integrate multi-funzionali per lo smistamento, la movimentazione e la tracciatura di lettere, pacchi e bagagli, basate su tecnologie proprietarie, avanzate e testate nei progetti realizzati per operatori di primo piano. Fornitore di riferimento per la federazione Russa per gli hub logistici postali, la Divisione ha realizzato per DHL il più grande hub logistico per corrieri nel sud Europa (più di 700 m di smistatori e 2 km di convogliatori).

 

La Divisione progetta e realizza sistemi di smistamento bagagli basati sull’innovativa tecnologia cross-belt, che garantisce la movimentazione fino a 10.000 bagagli l’ora. I sistemi di smistamento bagagli NET6000, realizzati per l’aeroporto di Roma Fiumicino, hanno consentito di ridurre di oltre il 40% il numero dei bagagli smarriti.

 

0