Sistemi di controllo dei confini, del territorio e delle coste

Capacità

Leonardo, attraverso la Divisione Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale, ha messo in campo una serie di architetture chiavi in mano in grado di fornire monitoraggio efficace e controllo dei confini e dei territori nazionali, sia in ambito terrestre che in ambito navale.
Le nostre soluzioni di controllo dei confini, del territorio e delle coste abilitano capacità net-centriche per guardie costiere, unità di pattugliamento, forze speciali, e tutte quelle componenti delle forze armate che effettuano la protezione dei confini e dei territori nazionali. Con una consolidata esperienza nel settore della difesa, abbiamo sviluppato una gamma di soluzioni modulari in grado di garantire sicurezza, affidabilità e controllo delle operazioni.


Tutti i nostri prodotti utilizzano tecnologie all’avanguardia nel campo della sorveglianza e della C4I e sono in grado di potenziare l’efficienza operativa delle forze in campo, la condivisione delle informazioni tattiche in tempo reale tra piattaforme e posti di comando, e di fornire soluzioni avanzate di crescente automazione ed efficacia destinate ai combattenti nei diversi livelli operativi. La Divisione offre inoltre “Capacità virtuali” avanzate, implementate collocando sensori di sorveglianza lungo i confini, e integrate con sistemi di sorveglianza mobile e velivoli senza pilota.


Sia in ambito terrestre che navale, la Divisione progetta Sistemi di Sistemi basati su architetture aperte e modulari. Le nostre soluzioni si sono evolute nel corso degli anni in termini sia di funzioni operative che di copertura (aggiungendo asset e sostituendo equipaggiamenti esistenti). Le nostre tecnologie si adattano alle esigenze dei clienti e accrescono le capacità operative rispondendo a bisogni emergenti e a qualsiasi altra esigenza a partire da nuove minacce.

 

Sistemi / Prodotti

Le nostre soluzioni sono basate su una suite di sensori di nostra produzione, apparati di comunicazione, piattaforme e applicativi di comando e controllo, capaci di garantire il rilevamento del territorio, il controllo degli accessi, e l’allocazione dinamica di risorse disponibili. La nostra offerta è organizzata in due domini principali: i Sistemi Integrati per il Controllo dei Confini e del Territorio e i Sistemi Integrati per la Sorveglianza Marittima e Costiera.


Il primo dominio di applicazioni (Controllo dei Confini e del Territorio) integra tipicamente sensori specializzati come radar di sorveglianza e radar passivi (Lyra10, Aulos), camere termiche a corto e lungo raggio e sistemi multi sensore giorno/notte (Janus, Horizon, Nerio, Observer), Sistemi acustici (HALO, Hydra), e soluzioni mobili per la Consapevolezza della situazione, sistemi di Controllo del Tiro, e tracciamento delle Forze Amiche.


Nel secondo dominio di applicazioni (Sorveglianza Marittima & Costiera) Leonardo ha sviluppato un Sistema integrato di Sorveglianza inter-agenzia che costituisce una soluzione di comando e controllo innovativa con l’obiettivo di raccogliere, fondere e analizzare i dati provenienti da risorse multiple. Il sistema costruisce e condivide con diverse agenzie e organizzazioni come il Ministero degli Affari Esteri, il Ministero degli Interni, il Ministero dei Trasporti, il Ministero dell’Ambiente, i Servizi segreti e altre organizzazioni militari una figura operativa complessa. Questo tipo di sistemi sfrutta inoltre radar costieri di lungo raggio con capacità Over The Horizon (Argos-30VS).  


Per applicazioni terrestri e marittime, la rete di comunicazione abilita operazioni net-centriche in banda HF, VHF e UHF e satelittari nelle bande militari e civili: in particolare, i relè Radio tattici per il segmento dispiegabile e per il SATCOM-on-the-MOVE, diversi tipi di Radio Software Dedinded e convenzionali per il segmento mobile, e apparati di Rete militari. Sistemi dedicati C4I e infrastrutture di supporto alle operazioni per i domini terrestri e navali. Il nostro Software fornisce supporto in un’ampia gamma di funzioni, e per tutte le aree di applicazione per le quali creiamo soluzioni personalizzate per le diverse esigenze dei nostri clienti.


Referenze

La Divisione Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale è stata coinvolta in molte iniziative per lo sviluppo di grandi sistemi per il controllo dei Confini, del Territorio e delle Coste. Leonardo è responsabile in prima persona per la progettazione, l’installazione e l’integrazione di tutti i sottosistemi, operando per conto dei propri clienti. La lista delle referenze chiave include i seguenti sistemi:

  • Sistema Integrato e Inter-agenzia di Sorveglianza Marittima e la Rete Integrata di Sorveglianza Costiera per la Marina Italiana;
  • Contratto chiavi in mano per la Sicurezza dei Confini nazionali e il Sistema di Controllo in Nord Africa;
  • Sistemi di sorveglianza terrestre senza personale in loco per le Autorità Canadesi di Controllo delle coste e per l’Agenzia della Tailandia del nord per la Sicurezza dei Confini.     

 

Border Control

Scarica la brochure

Halo - Hostile Artillery Locating System

Scarica la brochure

0