Day 3

Terzo giorno al Salone di Farnborough

 

Nel corso della terza giornata di Farnborough numerose sono state le delegazioni in visita all’area espositiva di Leonardo-Finmeccanica. Tra queste, solo per citarne alcune, una rappresentanza della Direzione Generale per la Ricerca e l’Innovazione della Commissione Europea, una delegazione del Sottosegretariato della Difesa turca (SSM) e altre rappresentanze del mondo militare e politico di diversi Paesi, tra cui Qatar, Arabia Saudita, lndonesia, Algeria. Tra le delegazioni italiane, ricordiamo la visita del Generale Gabriele Salvestroni del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare.

La terza giornata si è aperta con l’annuncio della selezione del Falco EVO, la versione più evoluta del sistema a pilotaggio remoto, da due clienti rispettivamente del Medio Oriente e della regione del Golfo.  Il Falco è una storia export di successo per Leonardo, con  cinque clienti internazionali e oltre 50 sistemi che volano nel mondo.

 

Nello stesso giorno, l’Azienda ha annunciato l’aggiudicazione di  un contratto con Airbus Defence & Space, la seconda azienda spaziale mondiale, per lo sviluppo del generatore fotovoltaico destinato alla missione JUICE. Con i suoi dieci pannelli che coprono una superficie di 97 metri quadrati, il generatore fotovoltaico sarà il più grande mai realizzato nella storia dell’esplorazione del sistema solare. Per Leonardo si tratta di un nuovo primato, che segue la fornitura di analoghi sistemi per numerose missioni spaziali, tra cui Rosetta, i cui pannelli solari con i loro 64 metri quadrati detengono ad oggi il record.

 

Attraverso Selex ES GmbH, la controllata tedesca di Leonardo, è stato inoltre firmato un contratto con il Governo canadese per fornire una rete nazionale di radar meteorologici all’ente per le politiche e i programmi di tutela dell’ambiente Environment and Climate Change Canada.

 

 

Leonardo-Finmeccanica ha inoltre presentato alla stampa le capacità dell’AW101, esposto in area statica nella versione CSAR. L’AW101 è uno degli elicotteri militari più moderni e avanzati oggi disponibili e vanta uno straordinario successo commerciale e di servizio operativo, grazie alle sue elevate prestazioni, ampiamente dimostrate in numerose missioni sul campo nelle più diverse condizioni ambientali, dai climi gelidi dell’Artide e dell’Antartide alle elevate temperature del deserto l’elicottero.

13/07/2016

0

1