#PAS17 Day 3

 

 

Anche durante il terzo giorno al Salone di Le Bourget l’area espositiva di Leonardo ha accolto vari rappresentanti internazionali tra i quali il Segretario di Stato del Dipartimento Armamenti del Ministero della Difesa della Romania, Florin Lazar Vladica, e il Capo della Forza Aerea del Bangladesh, Mashal Esrar Abu.

 

Sono stati inoltre accolti, dal Top Management dell’Azienda, l’Amministratore Delegato dell’EDA (European Defence Agency), Jorge Domecq, il Direttore della DG Research and Innovation della Commissione Europea, Clara de la Torre, il Capo della Divisione Ricerca e Sviluppo dell’Agenzia europea Frontex, Edgar Beugels e il Direttore Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI del Ministero dello Sviluppo Economico, Stefano Firpo.

 

Una folta delegazione NATO si è, inoltre, soffermata sui prodotti esposti nell’area statica di Leonardo, così come altre delegazioni provenienti da diversi Paesi, tra cui, per citarne alcuni, Singapore e Giappone.

 

Leonardo ha annunciato oggi al Salone di essere stata scelta per sviluppare il sistema di informazione logistica ALIS (AGS Logistic Information System) per il programma Alliance Ground Surveillance (AGS) della NATO, di cui fornisce il sistema di sorveglianza in qualità di partner del team industriale guidato da Northrop Grumman. 

 

Presso lo chalet e l’area statica di Leonardo si è, infine, svolto un media briefing dedicato al più recente dei modelli di elicottero sviluppati e introdotti sul mercato da Leonardo, l’AW169, con uno speciale focus sul settore dell’elisoccorso. L’AW169 - bestseller con oltre 160 unità ordinate in vari Paesi, molte delle quali per compiti di soccorso - esprime, infatti, al meglio la filosofia di Leonardo in questo settore.

 

 

21/06/2017

0