Leonardo a GDA 2017

Leonardo partecipa alla quarta edizione del Gulf Defence and Aerospace Exhibition, in programma a Mishref, in Kuwait, dal 12 al 14 dicembre, presentando una selezione delle migliori tecnologie e competenze in ambito aeronautico, terrestre e navale.

 

In particolare, Leonardo presenta l’addestratore avanzato M-346, il nuovo addestratore basico M-345 e l’Eurofighter Typhoon di cui il Ministero della Difesa del Kuwait ha ordinato 28 esemplari che saranno realizzati in Italia. Leonardo, infatti, è responsabile della campagna commerciale in Kuwait nell’ambito del Consorzio Eurofighter.

 

Per quanto riguarda il settore navale, Leonardo espone un sistema di realtà aumentata per mostrare ai visitatori le tecnologie di ultima generazione per l’addestramento navale.

 

Tra i principali prodotti in esposizione presso lo stand (n. 1421) figurano il radar compatto e multifunzionale per operazioni tattiche terrestri Kronos Grand, l’ampia gamma di prodotti e sistemi ISTAR  (Intelligence, Surveillance, Target Acquisition and Reconnaissance), il sistema Miysis DIRCM (Directed InfraRed Countermeasure) per la protezione dei velivoli da missili a guida termica, il sistema per l’acquisizione di bersagli Linx e il munizionamento guidato DART e Vulcano.

 

Sono inoltre in mostra la famiglia di sistemi radio a banda larga tra cui l’ultima versione portatile, la SWave HH-E, che consente comunicazioni simultanee voci e dati.

 

 

0

Follow us on twitter

2

Kuwait: è in arrivo l'Eurofighter

Kuwait: è in arrivo l'Eurofighter

I 28 Eurofighter Typhoon destinati al Kuwait rappresenteranno la versione più avanzata finora prodotta. I velivoli, infatti, avranno un pacchetto di capacità aggiuntive rispetto ai precedenti programmi di...

3