COMUNICATI STAMPA

Intro

Per la diffusione delle informazioni regolamentate Leonardo si avvale del circuito SDIR-NIS gestito da BIt Market Services (Gruppo London Stock Exchange) con sede in Milano, P.zza degli Affari n.6.

 

CATEGORIE
Keyword
Data da
a
530351237

Leonardo, alla guida di un team di aziende UK, presenta un nuovo sistema per proteggere i veicoli e le truppe dell'Esercito britannico dalle minacce attuali e future

Leonardo è stata selezionata dal Defence Science and Technology Laboratory (Dstl) del Governo britannico per guidare un team di aziende del Regno Unito che lavoreranno su un progetto per la protezione dei veicoli dell'Esercito UK dalle minacce attuali e future.
Londra 13/09/2017 11:33
Leonardo e Thales pronti a dimostrare un sistema avionico di protezione di ultima generazione, in collaborazione con il Ministero della Difesa britannico

Leonardo e Thales pronti a dimostrare un sistema avionico di protezione di ultima generazione, in collaborazione con il Ministero della Difesa britannico

Il Defence Science and Technology Laboratory (Dstl) del Ministero della Difesa britannico ha commissionato a Leonardo e Thales la dimostrazione, nel corso di una campagna di test che avrà luogo nei primi mesi del 2018, di un sistema avionico di protezione a infrarossi che le due società stanno realizzando insieme.
Londra 13/09/2017 09:43
Leonardo: alleanza con Discovery Air Defence e Inzpire per il Programma di Addestramento Aereo delle Forze Armate britanniche

Leonardo: alleanza con Discovery Air Defence e Inzpire per il Programma di Addestramento Aereo delle Forze Armate britanniche

Leonardo, Discovery Air Defence Services Inc. ("DA Defence") – una controllata di Discovery Air Inc. –, e Inzpire Ltd si candidano per rispondere al programma ASDOT (Air Support to Defence Operational Training) del Ministero della Difesa britannico per la fornitura di servizi di addestramento operativo e simulato.
Londra 12/09/2017 15:59
La Marina Militare bengalese sceglie i radar di sorveglianza AESA di Leonardo per equipaggiare i suoi velivoli da pattugliamento marittimo

La Marina Militare bengalese sceglie i radar di sorveglianza AESA di Leonardo per equipaggiare i suoi velivoli da pattugliamento marittimo

Leonardo ha firmato un contratto con RUAG Aviation per la fornitura del radar a scansione elettronica Seaspray 5000E per l'aereo multiruolo Dornier 228, ordinato di recente dalla Marina Militare bengalese. Il nuovo velivolo verrà utilizzato per monitorare e proteggere i 118.813 chilometri quadrati delle acque territoriali del Bangladesh e la zona economica esclusiva. I radar saranno consegnati nel 2018.
Roma 11/09/2017 20:00
sala leop

Leonardo consolida la propria presenza nel business spaziale in Regno Unito con un contratto quadro quinquennale con l'Agenzia Spaziale Europea

A poche ore dall'inizio della conferenza DSEI (Defence and Security Equipment International), che si terrà a Londra dal 12 al 15 settembre, Leonardo annuncia un contratto con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA). L'accordo quadro quinquennale del valore di 11 milioni di euro annui, firmato dalla società controllata Telespazio VEGA UK con sede a Luton, vedrà l'azienda fornire esperti in campo spaziale all'ESA a supporto dei suoi programmi e missioni.
Roma 11/09/2017 19:45
Leonardo partecipa con un ruolo da protagonista al salone della Difesa DSEI, al via domani nel Regno Unito

Leonardo partecipa con un ruolo da protagonista al salone della Difesa DSEI, al via domani nel Regno Unito

Leonardo partecipa con un ruolo da protagonista al salone DSEI – Defence Systems and Equipment International, che si terrà dal 12 al 15 settembre a Londra presso l'Excel Centre (stand n. S5-110). Dopo aver consolidato le proprie attività nel Regno Unito, Leonardo oggi è un player più forte, in grado di sviluppare ulteriormente il proprio business sia nel Paese sia nei mercati export, nonché di investire nelle migliori competenze e tecnologie.
Londra 11/09/2017 16:30
Leonardo confermata negli indici di sostenibilità Dow Jones, migliorando la performance per l'ottavo anno consecutivo

Leonardo confermata negli indici di sostenibilità Dow Jones, migliorando la performance per l'ottavo anno consecutivo

Leonardo si conferma per l'ottavo anno consecutivo nei Dow Jones Sustainability Indices (DJSI) Europe. La consolidata presenza negli indici azionari Dow Jones riflette l'impegno del Gruppo verso un percorso di sostenibilità che integra le tematiche ambientali, sociali e di governance all'interno delle strategie di business e a supporto dei processi aziendali e della capacità di fare innovazione.
Roma 07/09/2017 17:38
Leonardo ammessa al regime fiscale della cooperative compliance (

Leonardo ammessa al regime fiscale della cooperative compliance ("regime di adempimento collaborativo" ex artt. 3 – 7 del D.Lgs. 128/2015)

Leonardo è stata ammessa al regime di cooperative compliance, istituito nell'ambito della legislazione fiscale nazionale dal D. Lgs. 128/2015, che ad oggi comprende, oltre Leonardo, alcune importanti società italiane.
Roma 06/09/2017 11:15
©European Union - Copernicus EMS project

I prodotti e le tecnologie di Leonardo a supporto delle popolazioni colpite dall'Uragano Harvey, nel sud degli Stati Uniti

Satelliti, aerei ed elicotteri: sono molteplici le tecnologie di Leonardo per la sicurezza utilizzate dai soccorritori al lavoro nelle aree meridionali degli USA colpite dal passaggio dell'Uragano Harvey
Roma 01/09/2017 17:30
Il radar a scansione elettronica Vixen 500E di Leonardo scelto per equipaggiare il dimostratore tecnologico del velivolo IAR-99 rumeno

Il radar a scansione elettronica Vixen 500E di Leonardo scelto per equipaggiare il dimostratore tecnologico del velivolo IAR-99 rumeno

Il radar avionico a scansione elettronica (Active Electronically Scanning Array - AESA) Vixen 500E di Leonardo è stato scelto dall'Istituto Nazionale di Ricerca Aerospaziale rumeno "Elie Carafoli"
Roma 29/08/2017 17:25

0