Struttura Azionariato

Azionariato a gennaio 2018

 

In linea con la strategia di internazionalizzazione messa in atto dalla Società, l’azionariato è passato da un prevalenza domestica ad una internazionale:

Attualmente ca. il 90% del flottante istituzionale è estero.

Partecipazioni azionarie rilevanti

Elenco soggetti titolari di una partecipazione rilevante nel capitale sociale, aggiornato sulla base delle comunicazioni rese note ai sensi dell'art. 120 TUF.

 

Nome %
Ministero dell'Economia e delle Finanze 30,204

 

aggiornato al 30 gennaio 2017

 

 

Investire in Leonardo

 

I risultati conseguiti negli ultimi 3 anni (2014-2016) confermano l'efficacia delle scelte su cui si basa il piano industriale presentato nel gennaio 2015.

 

Le azioni volte a ristrutturare le attività e alla razionalizzazione della governance per ripristinare la solidità economica e finanziaria del Gruppo sono state completate con successo e, in molti casi, i risultati raggiunti hanno superato le aspettative e gli obiettivi e le stime, nonostante il contesto sfavorevole del mercato.

 

Su queste solide basi, in continuità e coerenza con ciò che è stato fatto, il Piano Industriale 2017-2021 si concentrerà sulle opportunità di sviluppo e crescita della "One Company".

Gli obiettivi e le azioni per questo Piano saranno una crescita redditizia e una sostenibilità a lungo termine, anche economica e finanziaria.

 

Leonardo continuerà a costruire un solido percorso con l’obiettivo di creare valore per tutti gli stakeholder della società, compresi i clienti, gli azionisti, i dipendenti e l'industria.

 

Negli ultimi 3 anni il titolo ha avuto una crescita costante, con un risultato superiore all'indice di mercato nazionale e del settore europeo

0