Gestione del rischio

Il Modello Organizzativo di Leonardo-Finmeccanica prevede la presenza dell’Unità Organizzativa Risk Management centrale, alla diretta dipendenza dell’Amministratore Delegato e a supporto del Vertice nel presidio delle attività relative alla gestione dei rischi aziendali, in coerenza con gli standard e le best practice nazionali e internazionali, con l’obiettivo di rafforzare la Governance del Gruppo, nonché di assicurare la definizione, l’aggiornamento e la diffusione di metodologie, metriche e strumenti per la corretta identificazione, analisi, misurazione, gestione e monitoraggio dei rischi.


L’Unità opera in stretto raccordo con le altre strutture centrali, al fine di realizzare un efficace e coordinato presidio di tutte le aree di rischio  e supporta le Unità di Business, comprese le funzioni tecniche e di supporto, nel processo di identificazione e valutazione dei rischi e delle azioni di mitigazione.


L’Unità Organizzativa Risk Management centrale opera su due principali ambiti: Rischi di Impresa e Rischi di Commessa, rispettivamente a presidio del processo di gestione dell’Enterprise Risk Management (ERM) e del Project Risk Management (PRM) di Gruppo.


Tra i suoi compiti, l’Unità Organizzativa Risk Management centrale ha quelli di:

•    Omogeneizzare la gestione dei rischi d’impresa e di commessa tra le diverse realtà aziendali;
•    Diffondere in modo pervasivo ed omogeneo la “cultura del rischio” tra gli attori coinvolti nel processo di Risk Management, dai componenti della specifica Famiglia Professionale ai Risk Owner; 
•    Aumentare ulteriormente l’integrazione tra il risk management e i processi aziendali.

 

 

0