Horizon 2020

Horizon 2020

Horizon 2020, il Programma Quadro dell'Unione Europea per la Ricerca e l'Innovazione, rappresenta lo strumento chiave per raggiungere gli obiettivi definiti nella Strategia Europa 2020. Tra le priorità di tale strategia vi è quella di una crescita intelligente e sostenibile attraverso lo sviluppo di un’economia basata su conoscenza e innovazione.

 

Leonardo partecipa attivamente al Programma in accordo alle priorità tecnologiche di seguito riportate:

 

 

Aeronautica

Il settore aeronautico costituisce uno dei principali segmenti industriali ad alta tecnologia, capace di produrre innovazione. La complessità del prodotto aeronautico e l’elevato contenuto tecnologico richiedono ingenti investimenti in ricerca e sviluppo, le cui ricadute tuttavia interessano anche altri settori industriali.

 

Leonardo, ricopre importanti posizioni di leadership nei principali programmi di ricerca aeronautica europei: Joint Technology Iniziative (JTI) Clean-Sky/Clean Sky 2 e SESAR/SESAR 2020 (Single European Sky ATM Research).

Sicurezza

Il mercato della Sicurezza è altamente frammentato, in quanto non esistono certificazioni o standard comuni nei diversi Paesi Europei. Horizon 2020 ha lo scopo di facilitare un’armonizzazione a livello europeo, finanziando lo sviluppo di soluzioni innovative volte ad individuare, prevenire, contrastare e gestire l’impatto di atti criminali e dolosi, con particolare enfasi per quelli terroristici.

 

Leonardo è un attore tecnologico di primo piano in questo scenario, specificatamente nell’ambito della sorveglianza dei confini marittimi, nella protezione delle infrastrutture critiche e nella cybersecurity.

Spazio

Le attività di ricerca e sviluppo legate allo Spazio sono determinanti per fornire soluzioni tecnologiche alle sfide sociali del prossimo secolo, attraverso le applicazioni e i servizi in ambito sicurezza, gestione dei disastri naturali, telecomunicazioni, navigazione, meteorologia e osservazione della terra. Horizon 2020 ha lo scopo di rafforzare la posizione dell'industria Europea e di sviluppare enabling technologies negli ambiti applicativi sopra citati e in altri settori specifici (es. i Public Regulated Services (PRS), la Space Situation Awareness/Surveillance and Tracking (SSA/SST) e le missioni scientifiche e di esplorazione.

 

Leonardo riveste un ruolo chiave nelle attività promosse dalla Commissione Europea, e in particolare nei due principali programmi, Galileo e Copernicus.

Tecnologie informatiche e delle comunicazioni

L’importanza delle tecnologie informatiche e delle comunicazioni (ICT) è riconosciuta dalla Commissione Europea nel documento dell’Agenda Digitale Europea. Horizon 2020 prevede azioni per il rafforzamento di Trust and Security nelle attività digitali e per l’avvio di progetti pilota su larga scala su Big Data e Data Analytics riguardanti i settori verticali di interesse, quali l’aeronautica.

 

Leonardo è socio fondatore della JTI ECSEL (Electronic Components and Systems for European Leadership), partenariato pubblico-privato tra la Commissione Europea, gli Stati Nazionali e l’Industria per sviluppare soluzione innovative nel settore dei componenti e dei sistemi elettronici.


 

0