Selex ES partecipa a ITEC 2013

Selex ES partecipa a ITEC 2013

Selex ES, una società di Finmeccanica, partecipa a ITEC 2013 che si svolge a Roma dal 22 al 24 maggio, con un’ampia offerta di sistemi e soluzioni per la simulazione e l’addestramento.

 

La società è particolarmente impegnata in questo settore. Selex ES propone un’intera gamma di applicazioni per la simulazione, dagli ambienti sintetici intelligenti messi in rete, che garantiscono l’interazione multi-piattaforma per la formazione realistica avanzata, fino alla simulazione dei sensori per il loro utilizzo e la loro manutenzione.

 

I sistemi per la simulazione di Selex ES sono progettati su building blocks proprietari basati su tecnologie innovative, derivanti da sviluppi interni, che vengono utilizzate anche per perseguire e sperimentare nuovi approcci e tecnologie quali l'ambiente virtuale in tempo reale o il training “immersivo”.

 

La società ha realizzato numerosi laboratori, come il Network and communication modelling & simulation (M&S) lab di Catania, il simulation and training lab di Ronchi dei Legionari, il simulation and integration lab di Genova, tutti peraltro federati nella rete creata dalla connessione di sette laboratori di simulazione delle aziende del Gruppo Finmeccanica SimLabs, per la quale hub principale è proprio Genova.  A questi centri vanno senza dubbio aggiunti tutti i centri di modelling & simulation realizzati per i molteplici clienti, a partire dal Nato Centre of Excellence of M&S di La Cecchignola (Roma), anch’esso recentemente federato a SimLabs, fino ad arrivare ai simulatori per i controllori del traffico aereo, come quello presente a Pratica di Mare, realizzato per l’Aeronautica Militare italiana, o al centro di simulazione e addestramento del VTMIS (Vessel Traffic Management and Information System) di Messina per gli operatori VTMIS della Guardia Costiera.

 

Forte della propria esperienza in questo settore, che pervade tutte le attività aziendali, comprese le soluzioni di logistica integrata, al salone romano, Selex ES presenta una selezione di sistemi che per la componente avionica include L’integrated Aircraft Maintanace trainer, in grado di consentire ai tecnici della manutenzione di studiare i moderni velivoli, imparando in particolare a riconoscere i processi cognitivi necessari per operare e riparare i moderni velivoli militari; l’Avionics Systems trainer, per studiare e riparare i sistemi avionici di bordo, il MARS (Multimode Airborne Radar Simulator), un software che fornisce una simulazione in tempo reale dei principali modi A/G e A/A di radar avionici. Il prodotto, progettato per essere facilmente integrato nei diversi simulatori di volo, è attualmente in uso nei simulatori di volo dell’Eurofighter. Sempre per il settore avionico viene inoltre presentato Fighter Mission Desktop trainer, uno strumento riconfigurabile per la simulazione di tutti i sensori in ambienti realistici e il MALE battlelab, una soluzione modulare a basso costo per lo sviluppo, il test e la simulazione di missioni per gli UAV.

 

Nell’ambito della digitalizzazione delle Forze Armate viene presentato l’Integration test bed di Forza NEC, un centro “diffuso” di sperimentazione, costituito da numerosi centri militari collegati in rete, geograficamente distribuiti e caratterizzati da un ambiente completamente integrato ed interoperabile. Selex ES presenta inoltre il poligono virtuale di tiro, una soluzione per il training delle Forze dell’ordine e di tutte le organizzazioni di sicurezza che hanno la necessità di perfezionare la capacità all’utilizzo delle armi.

 

Nell’ambito della comunicazioni la società presenta inoltre l’NCSE, Network Communication simulation environment,  una soluzione che consente la simulazione di qualunque apparato: dai sensori alle reti mobili e infrastrutturali per valutare la scalabilità, la capacità di sopravvivenza, la disponibilità e l’affidabilità delle reti prima che queste vengano rese operative. Vengono inoltre presentati l’Swave HH, una radio portatile monocanale per comunicazioni tattiche sicure e l’LRT-350, un computer specificatamente progettato per applicazioni veicolari e particolarmente performante nella capacità di calcolo, essenziale per le applicazioni C2N (Command, Control and Navigation).

 

Selex ES è inoltre presente nello stand dell’Arma dei Carabinieri con il sistema Sicote per il Supporto alle investigazioni e Controllo dei territorio. 

ITEC 2013 22/05/2013 14:47