Selex ES si aggiudica un contratto da 14,1 milioni di euro per il supporto logistico a sistemi di puntamento e tiro della Royal Navy

Selex ES si aggiudica un contratto da 14,1 milioni di euro per il supporto logistico a sistemi di puntamento e tiro della Royal Navy

Selex ES, una società di Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto da 14,1 milioni di euro dal Ministero della Difesa britannico (MoD) per la fornitura di servizi di supporto logistico a sistemi di controllo del tiro GSA8/GPEOD, integrati sulle fregate “Type 23” della Royal Navy.

 

Il contratto, che ha una durata decennale, prevede che Selex ES sia responsabile del supporto per il GSA8/GPEOD con attività di supporto logistico di background, riparazioni, e gestione delle eventuali obsolescenze del sistema stesso.

 

“Negli ultimi anni, il team di Selex ES a Basildon ha lavorato con successo garantendo al cliente soluzioni operative innovative e apportando continui ammodernamenti al sistema GSA8/GPEOD”, ha commentato Nigel Bairsto, Senior Vice President support and services UK di Selex ES aggiungendo: “siamo soddisfatti che il nostro cliente abbia riconosciuto il lavoro svolto dal personale dell’azienda ed abbia scelto Selex ES per continuare a garantire il servizio in futuro”.

 

Il GSA8/GPEOD è un sistema di fuoco integrato sul Mk8 4.5” della fregata Type 23 in dotazione della Navy britannica. Il sistema consente di calcolare la soluzione balistica più appropriata e porta il sistema di arma sulla posizione idonea per fare fuoco. Il GPEOD- General Purpose Electro-Optics Director- è il sensore ottico principale del sistema di fuoco e agisce anche come sistema di sorveglianza.

 

London 11/09/2013 18:13