Finmeccanica - Selex ES firma con ENAV un contratto quuadro del valore di €205.9m per il Programma 4-Flight

La società, alla guida di un raggruppamento di imprese, è il partner industriale per il sistema di controllo del traffico aereo nazionale di nuova generazione

Finmeccanica - Selex ES firma con ENAV un contratto quuadro del valore di €205.9m per il Programma 4-Flight
  • Il nuovo sistema sarà sviluppato nell’arco di 9 anni e coprirà i 751.728 km quadrati dello spazio aereo italiano
  • 4-Flight contribuirà ad un significativo miglioramento del trasporto aereo, ottimizzando la sicurezza e l’efficienza delle operazioni degli oltre 1.800.000 voli annui in Italia
  • Il nuovo sistema è stato studiato per essere pienamente compatibile con il futuro programma europeo SESAR

 

Roma, 30 dicembre 2014 - Finmeccanica - Selex ES, capofila di un raggruppamento industriale che include Vitrociset e altri partner, si è aggiudicata dalla Società nazionale di assistenza al volo (ENAV), tramite gara europea, un contratto quadro del valore complessivo di €205,9m per lo sviluppo del programma 4-Flight, il sistema di controllo del traffico aereo nazionale di nuova generazione. Obiettivo del programma è la progettazione e la messa in opera del nuovo sistema che sostituirà nell’arco di nove anni quello attualmente in esercizio, gestendo i 751.728 km quadrati dello spazio aereo italiano.

 

Sono previste due fasi: la prima, della durata di quattro anni, consiste nell’implementazione e integrazione di nuove capacità presso le infrastrutture nazionali di supporto al traffico aereo; la seconda prevede ulteriori funzionalità che garantiranno la compatibilità con i requisiti, le esigenze operative e le nuove regolamentazioni di SESAR (Single European Sky ATM Research), il futuro programma che coinvolgerà tutti gli stakeholder del settore della navigazione aerea nello sviluppo di una soluzione europea che assicurerà prestazioni ottimali in termini di sicurezza ed efficienza per i prossimi 30 anni.

 

4-Flight contribuirà, con un impatto ambientale sensibilmente ridotto, a un significativo miglioramento del trasporto aereo grazie a un software allo stato dell’arte che sarà installato in circa 1.000 computer connessi attraverso una rete di comunicazione ad alta velocità. In questo modo i controllori del traffico aereo saranno in grado di gestire più facilmente le operazioni di oltre 1.800.000 voli all’anno, ottimizzandone la sicurezza e la puntualità.

 

Finmeccanica - Selex ES, player globale  nel settore dell’Air Traffic Management, fornisce sistemi per il controllo del traffico aereo a più di 150 Paesi e supporta gli operatori aeroportuali con soluzioni volte all’efficienza, alla sicurezza e alla sostenibilità. La società ha maturato un’esperienza significativa nel mondo e in Italia, dove è partner di riferimento di ENAV e dell’Aeronautica Militare Italiana. Finmeccanica - Selex ES è inoltre membro di SESAR e tra le principali aziende che contribuiscono a questa iniziativa.

 

ENAV risulta "Parte Correlata" a Finmeccanica, in quanto società direttamente e interamente controllata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 

Si precisa al riguardo, in ottemperanza a quanto disposto dal Regolamento Consob n. 17221/2010, che la descritta operazione (“di minore rilevanza”), posta in essere da Finmeccanica per il tramite della controllata Selex ES nell’ambito del citato Raggruppamento Temporaneo di Imprese, ha beneficiato dell’esenzione dall’applicazione della disciplina procedurale prevista per le operazioni ordinarie concluse a condizioni equivalenti a quelle di mercato o standard, ai sensi dell’art. 13, comma 3, lett. c) del citato Regolamento e dell’art. 11.2, lett. c) della Procedura per le Operazioni con Parti Correlate approvata dal Consiglio di Amministrazione della Società. Come già precisato, l’aggiudicazione del contratto è infatti intervenuta a seguito di procedura di gara europea ad evidenza pubblica.

Rome 30/12/2014 14:30