Cultura d'impresa

Leonardo ha dato un contributo essenziale alla crescita dell’industria in Italia, costruendo un vasto patrimonio di alta tecnologia e competenze, che ha portato marchi storici a livelli di eccellenza e in grado di competere con successo a livello internazionale.  In Italia - dove è nata nel 1948 e si chiamava Finmeccanica - e nei Paesi nei quali ha costruito nel tempo una diffusa presenza industriale, Leonardo è sempre stata un veicolo di progresso e di modernizzazione della società contemporanea, grazie alla sua capacità di generare innovazione, sotto il profilo tecnologico, economico e sociale.



Lo sviluppo industriale e la presenza sul territorio della nostra azienda hanno generato, a loro volta, una solida e diffusa cultura d’impresa, che si salda all’evoluzione storica e sociale e ne diventa tratto distintivo: Leonardo è stata, allo stesso tempo, testimone e protagonista dei principali momenti di trasformazione della società e degli snodi cruciali dell’economia.


Per questo suo ruolo, Leonardo ha sempre prestato attenzione alle molteplici espressioni culturali delle realtà sociali in cui opera, nella consapevolezza che l’impresa, oltre la propria missione industriale, abbia un ruolo più ampio e complesso, che comporta l’assunzione di responsabilità verso aspettative culturali e di interesse sociale.


Lasciando, in questo, un segno importante in diverse iniziative dedicate agli scambi tra il mondo della cultura e quello dell’impresa: dai musei e alle mostre che tengono viva la memoria delle radici del nostro saper fare, alle Fondazioni che coltivano le relazioni tra impresa e società, con l’impegno per la ricerca scientifica, la formazione, le attività culturali e archivistiche

 

0