Finmeccanica dà il benvenuto al Ministro della Difesa Michael Fallon nel proprio centro per l'elettronica avanzata di Edimburgo

Finmeccanica dà il benvenuto al Ministro della Difesa Michael Fallon nel proprio centro per l'elettronica avanzata di Edimburgo
  • Il sito ospita alcuni tra i più qualificati ingegneri del Paese ed è stato più volte premiato per i programmi di formazione dedicati a laureati e tirocinanti
  • Finmeccanica è il principale investitore estero nel Regno Unito in ambito difesa e sicurezza. In Scozia sviluppa tecnologie di altissimo livello esportate in tutto il mondo
  • Le consolidate capacità scientifiche unite all’impegno del Governo per promuovere specializzazioni e alte tecnologie supportano Finmeccanica nello sviluppo di prodotti innovativi, capaci di soddisfare le esigenze di sicurezza del Paese

 

 

Il Ministro della Difesa On. Michael Fallon ha visitato oggi il centro di eccellenza di Finmeccanica a Edimburgo dedicato all’elettronica per la difesa e la sicurezza.

 

Il Ministro è stato accolto da Norman Bone, capo della Divisione Sistemi Avionici e Spaziali. Presso lo stabilimento scozzese vengono sviluppati radar e sistemi elettronici tra i più avanzati in Europa.

 

Michael Fallon ha dichiarato: “Le competenze presenti in Scozia sono fondamentali per la difesa del Regno Unito. Stiamo supportando lo sviluppo di queste capacità aumentando ogni anno il budget della difesa. Il Governo sta infatti mantenendo il proprio impegno verso la NATO nel garantire la soglia del 2% di spese militari oltre a investire 800 milioni di sterline in innovazione. Tutto ciò, insieme ai nostri piloti dispiegati a Lossiemouth, ai sottomarini di stanza a Faslane e ai regimenti dell’Esercito, pongono la Scozia al centro del sistema di difesa nazionale”.

 

Norman Bone ha commentato: “Sono lieto di ricevere il Ministro della Difesa presso il nostro sito di Edimburgo. Siamo orgogliosi di collaborare con le Forze Armate e di mettere a disposizione dei nostri clienti tecnologie avanzate che rispondono in maniera tempestiva ed efficace alle loro esigenze. I nostri sistemi sono essenziali per tutti i tipi di operazioni e gli investimenti che facciamo nel settore della difesa e della sicurezza in UK abbracciano anche la ricerca, la formazione del personale e le partnership che costruiamo con altre aziende nel Regno Unito e all’estero”.

 

Durante la visita il Ministro ha incontrato Carol Marsh, ingegnere che lavora nella Divisione e che recentemente ha ricevuto il premio “Everywoman in Technology” per l’impegno nel promuovere la carriera da ingegnere tra gli studenti, in particolare tra le donne. La Marsh presiede, inoltre, l’Istituto di Ingegneria e Tecnologia in Scozia.

 

La Divisione Sistemi Avionici e Spaziali di Finmeccanica opera sia nel Regno Unito sia in Italia. Sviluppa tecnologie all’avanguardia per le Forze Armate dei due Paesi e per diversi clienti in tutto il mondo. Oltre al ruolo di primo piano ricoperto in programmi internazionali quali Eurofighter Typhoon, Tornado e Gripen, Finmeccanica realizza sistemi che includono radar avionici di sorveglianza e difesa, laser avanzati per la protezione dei velivoli, sistemi elettro-ottici.

 

Nello stabilimento di Crewe Toll, Edimburgo, che nel 2014 ha celebrato il suo 70° anniversario, lavorano 1.900 persone.

 

Oggi il sito scozzese è un centro di eccellenza per la microelettronica e i laser. Per garantire la disponibilità di queste tecnologie negli anni a venire, l’azienda investe in grandi programmi di ricerca e sviluppo coinvolgendo il personale in opportunità di sviluppo professionale significative e offrendo programmi di formazione per tirocinanti e laureati. Finmeccanica ha vinto a Edimburgo il “Queen’s Awards for Enrterprise” nel 2010 e nel 2011 e un altro premio prestigioso nell’ambito dell’innovazione e del commercio internazionale. Altri riconoscimenti recentemente ricevuti sono l’“Investors in People Gold Award” e l’“Investors in Young People Accolade”.

Edimburgo 04/03/2016 19:00