Finmeccanica – Selex ES consegna in anticipo il nuovo sistema di gestione del traffico aereo di Hanoi

Finmeccanica – Selex ES consegna in anticipo il nuovo sistema di gestione del traffico aereo di Hanoi

Finmeccanica – Selex ES ha consegnato in anticipo un nuovo sistema di gestione del traffico aereo al Vietnam Air Traffic Management (VATM) per il centro di controllo di Hanoi. Il sistema è diventato operativo dopo soli 22 mesi dalla data di firma del contratto.

 

Il progetto è ritenuto un vero e proprio successo data la complessità del sistema consegnato. La fornitura completa include un sistema di gestione del traffico aereo automatizzato con 24 nuove postazioni per i controllori del traffico aereo (CWPs). In caso di necessità, quattro suite operatore potranno essere riallocate come sistema di backup del centro di Ho Chi Minh. A corredo dell’ambiente operativo è stato consegnato anche un simulatore con funzionalità avanzate per la formazione dei controllori del traffico aereo e un sistema per i test e la valutazione.

 

Il nuovo sistema include le funzioni di gestione della traiettoria e dei piani di volo, il rilevamento dei conflitti lungo la rotta, la gestione multipla delle finestre operatore e tutte quelle funzioni richieste dalle organizzazioni internazionali di sicurezza del traffico aereo come l'ICAO e EUROCONTROL. Nel sistema di controllo sono stati anche integrati i radar di sorveglianza di Selex ES e le stazioni di terra Automatic Dependent Surveillance - Broadcast (ADS-B), nonché l'Advanced Surface Movement Guidance and control systems (A-SMGCS), già operativo in Vietnam. Selex ES ha integrato anche i più moderni standard di comunicazione come l’ ATS Interfacility Data Communications (AIDC), l’Aeronautical Fixed Telecommunication Network (AFTN), l’ ATS Message Handling System (AMHS) e il Controller-Pilot Data Link Communications (CPDLC) per mettere in sicurezza le comunicazioni terra-aria. In tal modo ha realizzato uno dei più avanzati centri operativi della regione.

 

Il contratto ha previsto anche l’installazione e l’integrazione della nuova torre di approccio del traffico aereo di Noibai e della torre di controllo a Catbi, oltre a otto postazioni remote situate nel nord del paese.

 

Tutti questi nuovi sistemi e funzionalità consentono la gestione delle operazioni di volo all'interno della FIR (Flight Information Region) nord di Hanoi, che ha la più alta densità di traffico aereo del Vietnam. Il sistema consentirà ai controlli del traffico aereo di aumentare la sorveglianza e la sicurezza grazie ad una gestione integrata e ad una più efficace capacità di identificare e risolvere potenziali conflitti in rotta. La nuova tecnologia consentirà anche una maggiore cooperazione con i centri di controllo del traffico aereo nelle aree adiacenti, come quello di Ho Chi Minh.

Rome 16/06/2015 10:00