Thesan

Thesan

Thesan (nuovo nome commerciale del già noto prodotto MAS) è un sonar attivo, leggero, installato a prua delle unità di superficie che lo utilizzano come supporto alla navigazione. Trova impiego sia in ambito civile che in ambito militare.

Infatti la sua funzione è quella di individuare e localizzare oggetti in movimento o alla deriva sia in superficie (come container oppure scogli) sia subacquei (come mine ancorate).

 

Nella sua versione militare, trova impiego presso le unità navali FREMM della Marina Militare Italiana sotto il nome di MAS.

 

Inoltre è capace di individuare picchi di fondale: laddove la navigazione a vista non presenta ostacoli ed il solcometro segnala fondale costante è in grado di scoprire un picco marino a distanza sufficiente per poter evitare l'incagliamento.

 

In tal caso, tenendo conto delle capacità evolutive della nave già impostate nel software di calcolo del sistema, Thesan compie due azioni:

 

- emette un allarme acustico e visivo che si accende in plancia e nel camerino del comandante;

 

- valutata l'estensione angolare del bersaglio, fornisce un nuovo angolo di barra consigliato per evitare l'ostacolo e mantenere costante la velocità.

 

Thesan è composto da 4 unità principali:

 

- Array di Trasduttori (antenna ricevente e trasmittente);

- FEC (Elettronica di Front-End);

- Unità Elettronica di Trasmissione e Ricezione;

- Unità di Controllo e Visualizzazione Display.

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA