Leonardo-Finmeccanica presenta il TH-119: nuovo nome e nuova avionica per le necessità di addestramento della US Navy

Leonardo-Finmeccanica presenta il TH-119: nuovo nome e nuova avionica per le necessità di addestramento della US Navy
  • Il TH-119 è il primo elicottero monomotore al mondo in grado di operare anche in condizioni meteo sfavorevoli e di visibilità ridotta in volo IFR (Instrument Flight Rules)
  • Elevatissimi standard di sicurezza grazie alle ridondanze dei principali sistemi, massima visibilità interna ed esterna ed elevata flessibilità per addestramenti specifici
  • La nuova versione mantiene tutti i vantaggi della certificazione civile americana FAA dell’AW119, prodotto presso lo stabilimento di Philadelphia

 

Leonardo-Finmeccanica presenta oggi al salone Navy League Sea-Air Space Exhibition (Washington D.C., 16-18 maggio), la variante del suo elicottero monomotore AgustaWestand AW119, e denominata TH-119 dedicata specificamente a compiti di addestramento per i clienti militari, primo tra tutti la US Navy. La nuova versione presenta capacità e caratteristiche distintive rispetto al modello commerciale AW119Kx pur mantenendone i vantaggi in termini di certificazione e maturità operativa. Il TH-119, come la versione civile, continuerà ad essere prodotto nello stabilimento di Philadelphia.

 

Caratterizzato da elevatissimi standard di sicurezza, grazie alle ridondanze dei principali sistemi tipiche dell’AW119, il TH-119 presenta anche nuova strumentazione ideale per l’addestramento sia al volo a vista (VFR, Visual Flight Rules) che con regole del volo strumentale (IFR, Instrument Flight Rules) prodotta da Genesys Aerospace. Il velivolo si configura quindi come la migliore soluzione attualmente sul mercato per l’addestramento in condizioni meteo sfavorevoli e di visibilità ridotta

 

Tra gli altri vantaggi offerti dal TH-119 rispetto ai prodotti concorrenti:

  • Posto istruttore in cabina che consente eccellente visibilità della strumentazione
  • Cockpit e cabina compatibili con sistemi per la visione notturna e una cura particolare della visibilità verso l’esterno, grazie al design dei portelloni e della strumentazione.
  • Pattini rinforzati adatti a ripetuti atterraggi necessari nelle diverse fasi della formazione.    
  • Possibilità di installare gancio per carichi esterni e verricello, per attività di addestramento avanzato alla missione.
  • Possibilità di serbatoi di carburante addizionali per un’autonomia di volo estesa a cinque ore e di rifornimento rapido anche a motore acceso.   

 

Il TH-119 è la soluzione migliore nel momento ideale per la US Navy, chiamata a rinnovare in futuro le proprie capacità di addestramento elicotteristico per far fronte alle nuove sfide operative. 

Roma 16/05/2016 18:28