Sistemi Software Integrati partecipa al convegno internazionale Space4You - Lo Spazio, una chiave per la competitività e la crescita

Sistemi Software Integrati partecipa al convegno internazionale Space4You - Lo Spazio, una chiave per la competitività e la crescita

Sistemi Software Integrati (SSI), una società di Selex ES, del Gruppo Finmeccanica, partecipa alla Conferenza Internazionale “Space4You - Lo Spazio, una chiave per la competitività e la crescita”, prevista a Bari il 27 e 28 febbraio 2014. La Conferenza è stata promossa dalla Regione Puglia e da NEREUS (Rete delle Regioni europee utilizzatrici di Tecnologie Spaziali) in collaborazione con il Distretto Aerospaziale Pugliese.

 

Alla conferenza interverranno i rappresentanti della Commissione Europea, delle agenzie e delle associazioni spaziali, le imprese, le istituzioni nazionali e regionali, enti di ricerca ed università e cittadini, in un confronto teso ad evidenziare il ruolo fondamentale dello Spazio come chiave per la competitività e la crescita.

 

Durante la sessione Emergenze e Disastri, Sistemi Software Integrati presenterà la soluzione “Sistemi Multiagenti cooperanti per applicazioni integrate”, ed in particolare, l’idea progettuale “SMART: Space for Smart Resource Management for Disaster Early Warning”.

 

SMART è una soluzione che mira a fornire un supporto alle decisioni per una tempestiva allerta di una calamità o evento critico relativi a dissesti idrogeologici e a migliorare la "prima risposta" a evento accaduto. SMART, che ha visto l’interesse della Protezione Civile italiana centrale e regionale, ha il grande vantaggio di non interferire, ma solo potenziare le odierne procedure usate per raccogliere e gestire il dato monitorato.

 

La gestione di eventi calamitosi o critici in genere presuppone azioni coordinate nel pianificare risorse e procedure eterogenee, Prevedere situazioni critiche ed eventi asimmetrici, monitorare risorse e siti sensibili, agire gestendo la complessità ed integrando strumenti avanzati. Il modello di intelligenza di sciame, studiato ed adottato da SSI grazie anche a finanziamenti della Regione Puglia, ben si presta a gestire la complessità di tale scenario basandosi su proprietà quali “moltitudine” e “comportamenti autonomi”. 

 
La soluzione SMART, basata sull’integrazione di dati satellitari (telecomunicazione, osservazione della terra e navigazione satellitare) ed informazioni in situ, include agenti cooperanti, ossia entità specializzate eterogenee (uomini, sensori, agenti software, dispositivi intelligenti) in grado di auto organizzarsi e cooperare adattandosi alle variazioni ambientali. 

 

SMART consente l’accessibilità alla grande quantità di dati eterogenei rendendoli maggiormente utilizzabili per garantire un migliore coordinamento e sinergia tra i vari attori coinvolti nelle fasi operative (Protezione Civile, Polizia, Vigili del Fuoco). 

 

Bari 26/02/2014 13:30