Seeker Finmeccanica per il nuovo sistema missilistico anglo-francese

Seeker Finmeccanica per il nuovo sistema missilistico anglo-francese

Si chiamano “seeker” e sono inseguitori all’infrarosso e saranno quelli sviluppati da Finmeccanica-Selex ES ad essere integrati nel sistema missilistico Future Air to Surface Guided Weapon (Helicopters)/ Anti Navire Léger – FASGW (H)ANL- che equipaggerà elicotteri di nuova generazione. L’attività verrà svolta nell’ambito di un contratto firmato da Finmeccanica –Selex ES con MBDA Francia e SAGEM.

 

FASGW (H)ANL, programma congiunto del Governo francese e di quello britannico, è stato progettato per gestire con la massima accuratezza un’ampia gamma di minacce in ambienti navali complessi, nei quali un inseguitore di precisione diventa imprescindibile per il successo del lancio. Il sistema sarà anche integrato con un data link a due vie, che consentirà all’operatore di monitorare e modificare il puntamento del missile in volo, se necessario.

 

Lo sviluppo del nuovo inseguitore è iniziato alla fine del 2013 grazie ad un finanziamento precontrattuale da parte di MBDA; Finmeccanica – Selex ES ha già consegnato a SAGEM i primi componenti hardware e un modello matematico preliminare. La fase di sviluppo sarà immediatamente seguita da una fase pluriennale di produzione.

 

Finmeccanica – Selex ES realizza un’ampia gamma di inseguitori elettrottici ad elevate prestazioni che includono laser semi-attivi, sensori di “imaging” all’infrarosso e seeker multimodo. Adatti a diverse tipologie di sistemi d’arma teleguidati, gli inseguitori sono in servizio su numerosi sistemi missilistici.

 

Finmeccanica - Selex ES produces a wide range of high performance electro-optical seekers that include semi-active lasers, infrared imaging, dual and multimode seekers. Suitable for different types of guided weapons systems, the seekers are in service on many missile systems.

Roma 25/02/2015